lunedì 5 dicembre 2022

VARIE: siamo alla frutta

Ondine, marchio premium di frutta piatta, ha recentemente organizzato il suo Annual Ondine Day in Italia con i partner Agrintesa-Alegra, Mazzoni e Naturitalia, quest’ultimo aggiuntosi di recente.

Ad oggi Mazzoni ha già piantato 80 ettari di nettarina piatta Ondine, gran parte della dotazione complessiva di 115 ettari impegnata per i prossimi anni. Mazzoni pianterà anche 35 ettari di diverse varietà di pesche piatte Ondine fino a completare l'offerta di frutta piatta destinata al mercato italiano. Durante la scorsa stagione estiva le nettarine piatte Ondine hanno raggiunto diversi supermercati italiani, riscuotendo un enorme successo tra i consumatori.

Analogamente, la cooperativa Agrintesa ha già piantato 50 ettari delle varietà di nettarina piatta Ondine e entro il 2027 raggiungerà un totale di 186 ettari, più altri 40 ettari di diverse varietà di pesche piatte Ondine, la cui produzione sarà commercializzata attraverso la società commerciale Alegra.

L’ultima realtà ad essere approdata al progetto Ondine come operatore associato è la cooperativa Naturitalia, che ha contratto l’impegno a coltivare 65 ettari di nettarina piatta Ondine e 15 ettari di pesca piatta Ondine, la cui produzione sarà commercializzata attraverso uno dei partner strategici italiani.

Durante l'Annual Ondine Day, Agrintesa, Alegra, Mazzoni, Naturitalia e il management di ASF Edition e Frutaria hanno affrontato diversi aspetti della produzione, del confezionamento, della commercializzazione e degli standard di qualità delle varietà di nettarina piatta e pesca piatta che rientrano nel programma Ondine, senza dimenticare lo sviluppo tecnico delle coltivazioni, la strategia di marketing e gli sforzi per offrire al consumatore la migliore esperienza gustativa possibile.

Tutte le varietà del programma Ondine sono varietà protette e sono accessibili solo agli operatori autorizzati.

Sia Frutaria che ASF Edition intendono promuovere e rafforzare la produzione e la commercializzazione di ONDINE sul mercato italiano. La missione di questo progetto è offrire questo frutto piatto di alta qualità e sapore a sempre più consumatori ogni giorno.

Alessandro Pantani


Nessun commento: