giovedì 22 dicembre 2022

SPORT, Scherma: Circolo Scherma Imola, il Master Giuliano Pianca trionfa ad Ariccia

Dx Giuliano Pianca
Non uno ma ben due medaglie d'oro per il Circolo Scherma Imola, ad Ariccia, per la gara nazionale dedicata ai Master. Giuliano Pianca non si smentisce e vince la categoria 3 aggiornando la sua invidiabile lista di trofei. Valentin Pora non va oltre a un onorevole 25esimo posto. Alice Lambertini si supera ottenendo il massimo nella categoria 0. La vittoria non arrivava da un po' di tempo. Nella stessa classe Matteo Bertaccini si è classificato in 16esima posizione mentre Sara Caffino è decima nella categoria 1.

In quel di Ravenna, nella prima prova nazionale under 14, tra i Giovanissimi, Matteo Falasca si è assestato sul 71esimo posto che, all’esordio, non è male in un girone concluso con quattro affermazioni e due battute d'arresto. Tra le Allieve Anita Negroni ha commesso qualche disattenzione di troppo giungendo 58esima. Il migliore dei Ragazzi è Edoardo Sona (84esimo) poi, Oscar Camporesi (91esimo), Sebastiano Spadoni (105esimo) e Giuseppe Maniscalco (171esimo). Le donne non hanno brillato. Non splendenti nella prima fase, Sara Mirandola (decima) e Ilaria Zambrini (18esima) non trovano continuità. Giada Facchini (56esima), Rachele Bottau (94esima) ed Elettra Gardenghi (103esima) completano l'opera. In pedana sono scesi anche Lorenzo Gambetti (175esimo) e Martina Cimatti (77esima).

“I risultati delle spadiste – afferma il direttore sportivo del Circolo Scherma Imola Andrea Ufficiali - che rappresentano il nostro fiore all’occhiello ali – confermano una tendenza positiva ma è necessario qualche acuto in più per conquistare il podio. La Zambrini, terza ai campionati italiani, è una garanzia e conosce la direzione giusta da percorrere”.

Poi “Uffo” aggiunge: “Alla Mirandola manca solo il colpaccio per coronare il tanto impegno in allenamento. Puntando su frequenza e intensità possiamo andare lontano”.

Nessun commento: