venerdì 10 dicembre 2021

SPORT, Basket C Gold: la Intech Virtus Imola sulle tracce del Forlimpopoli

(foto Virtus Imola)
Serie C Gold

10^ giornata andata

INTECH VIRTUS IMOLA-BASKERS FORLIMPOPOLI

Sabato 11 dicembre 2021, ore 21,00

PalaRuggi di Imola

Arbitri: Maria Cristina Culmone e Francesco Scandellari

La sfida del sabato sera vedrà impegnata la fresca capolista solitaria Intech Imola alla mina vagante Baskers Forlimpopoli.

Gli ospiti son guidati dal carisma di Rodolfo Rombaldoni, una guardia di 44 anni (45 mercoledì prossimo!), che ha alle spalle una carriera infinita iniziata nel lontanissimo 1994 alla Scaligera Verona


con cui esordisce in serie A a 17 anni e che lo portò anche a vestire la maglia della Nazionale Italiana senior con cui conquistò la medaglia d’argento alle Olimpiadi del 2004 ad Atene. Nel frattempo tanta serie A tra Pistoia, Pozzuoli, Verona, Fortitudo Bologna (scudetto nel 2004/2005) e Siena.

Dopo una carriera ricca di colpi di scena, quello più clamoroso lo realizzò nel 2018 quando scelse i Baskers Forlimpopoli in serie D. Da lì, promozione dopo promozione, la squadra ha raggiunto la serie C Gold. Ma Rombaldoni non è solo la stella polare dei Baskers per la sua carriera, lo è anche fisicamente e tecnicamente in campo, da capitano, con 14 punti di media a partita. E’ secondo solo al tiratore Lorenzo Brighi (15,4), uomo di prima fascia in categoria. Ritorna ad incrociare i guantoni contro la Virtus il pivot Matteo Bracci (9,5), dopo



l’esperienza agli Aviators Lugo nella scorsa stagione. Da tener sotto controllo anche Agostino Donati (8,5) che è alla ricerca del rilancio dopo l’infortunio di diversi anni fa a Fiorenzuola ed il biennio ad Anzola. Di grande spessore è l’apporto del play Lorenzo Benedetti (7,4) che arriva dopo una vita ai Raggisolaris, il biennio all’Olimpia Castello e la stagione a Lugo. Occhio anche a Piazza, Ricci e Semprini. Insomma, la formazione allenata da Alessio Agnoletti nasconde più di un pericolo.

Arriva da una doppia promozione conquistata meritatamente sul campo e possiede l’entusiasmo tipico di chi ha compiuto un’impresa e non ha alcuna intenzione di fermarsi, avendo anche alle spalle una società solida, con dirigenti impegnati profondamente nella crescita del progetto.

Fresco ex di turno, Alessandro Nucci che giocò a Forlimpopoli la scorsa stagione, prima di tornare al grande amore vestito di giallonero.

La Virtus contro i Baskers chiuderà il trittico in 7 giorni con cui ha affrontato in rapida successione anche Molinella e Castelnovo. In palio la permanenza solitaria in vetta alla classifica, conquistata sui monti reggiani al termine della miglior prestazione stagionale.

Palla a due alle ore 21,00.

I nostri avversari

0 Benedetti Lorenzo play

3 Brighi Lorenzo guardia

5 Rombaldoni Rodolfo guardia

6 Vandi Alessandro guardia

8 Ricci Mattia ala

10 Piazza Gian Marco ala

11 Gaspari Giulio guardia

15 Bracci Matteo pivot

16 Donati Agostino pivot

22 Gorini Riccardo play

26 Torelli Federico ala

28 Semprini Cesari Ettore pivot

All Agnoletti Alessio

10^ giornata andata

Intech Virtus Imola-Baskers Forlimpopoli

Ferrara-Molinella

Lg Castelnovo-Ginnastica Fortitudo

Olimpia Castello-Pol.Arena

Fulgor Fidenza-Basket 2000

Classifica: Intech Virtus Imola 14, Fulgor Fidenza 12, Basket 2000* 10, Lg Competition*, Baskers Forlimpopoli, F.Francia, Ferrara e Ginnastica Fortitudo 8, Olimpia Castello e Molinella 4, Pol.Arena.[*1 partita da recuperare]

Carlo Dall’Aglio - Responsabile Area Comunicazione Marketing Intech Virtus Imola

Nessun commento: