lunedì 1 novembre 2021

SPORT, Calcio Seconda categoria: la Dozzese impatta tra le mura della Tozzona Pedagna

Damiano Maiorano
2^ categoria Girone I

7^ giornata andata

TOZZONA PEDAGNA-DOZZESE 0-0 (p.t. 0-0)

Tozzona: Zannoni, Rontini, Zanoni, Franchini, Olivieri, Roncassaglia, Matarrese, D.Bassi, Fall, N.Bassi, Mesdour. A disp: Campisi, Gini, Saponelli, Visconti, Valentini, Di Renzo, Casolini, Casella, Pirazzoli. All: Senese

Dozzese: Pandolfi, Pasquali, Frascaroli, Giovannini, Giagnorio, Fiengo, Maiorano, Marchesi, Melara, Burnelli, Decataldo. A disp: Gaddoni, Zappi, Chiappetta, G.Monti, Strazzari, F.Bassi, Filippone, Cembali, D’Andrea. All: Pari

Arbitro: Barcheri

Ottimo pareggio per la Dozzese che si sblocca dopo le due sconfitte consecutive contro San Donato e Siepelunga. Nella tana di una delle principali candidate alla promozione, il Tozzona Pedagna, i gialloblu mantengono inviolata la propria porta, salendo di un gradino in classifica. Un piccolo passo verso la risalita in una stagione che, al momento, non ha regalato tutte le soddisfazioni preventivate. E’ il terzo pareggio complessivo per la Dozzese in 7 giornate.

Prova d’orgoglio dei gialloblu dopo le dimissioni di mister Tarozzi della scorsa settimana: con Gigi Pari in panchina la squadra difende con ordine e non disdegna di farsi notare dalle parti del portiere Zannoni. Il 4-4-1-1 permette alle linee di difesa e centrocampo di giocare con buon organizzazione tattica e di restare piuttosto coperte per tutti i 90’, mentre Burnelli giostra da trequartista alle spalle di bomber Maiorano.

La Tozzona colleziona un maggior possesso palla, ma gli squilli principali del match sono gialloblu con Melara, il cui diagonale esce di poco e con Marchesi che penetra dalla sinistra per poi arrivare alla conclusione ben parata da Zannoni.

Tra i singoli, menzione particolare per Frascaroli, capitano di giornata, che si è ben espresso in un ruolo per lui abbastanza inedito, ovvero quello di centrocampista centrale. Molto bene anche Giovannini e Fiengo, oggi schierato come difensore centrale per arginare le folate in velocità di Fall, l’attaccante classe 1999 che è la principale arma offensiva della Tozzona.

Nella ripresa cresce ancora il palleggio ed il possesso palla dei locali, mentre le Dozzese si abbassa per difendersi meglio e per poi ripartire in contropiede con gli esterni e con il trequartista Burnelli.

Un’occasione d’oro capita sui piedi di Giagnorio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con il difensore che calcia a botta sicuro una sorta di rigore in movimento, ma la sua conclusione è ribattuta sulla riga da un avversario.

I padroni di casa non ci stanno e cercano il gol della vittoria con Domenico Bassi che in rovesciata lancia Fall in profondità, ma nell’occasione Pandolfi è perfetto nel tempismo dell’uscita. All’85’ l’ultima occasione per la Tozzona, ancora con Fall che sfrutta le lunghe leve per scattare in maniera perentoria: dopo aver scartato Pandolfi, l’attaccante appoggia verso la rete, ma un intervento prodigioso in scivolata di Fiengo scongiura il pericolo mettendo in angolo.

Buona anche la direzione dell’arbitro Barcheri che ha saputo mantenere in modo eccellente le redini del match, nonostante l’agonismo ed alcuni momenti di nervosismo.

7^ giornata andata

Tozzona Pedagna-Dozzese 0-0

Amaranto Castel Guelfo-Bagnara 4-1

Biancanigo-Jcr Juvenilia 0-0

Castel del Rio-S.Donato 2-0

Sporting Valsanterno-Mordano 2-0

Siepelunga Bellaria-Sporting Pianorese 1-1

Stella Azzurra-Atletico Mazzini 1-0

Classifica: Sporting Valsanterno 17, Castel del Rio 16, S.Donato 15, Tozzona 14, Sporting Pianorese 13, Amaranto Castel Guelfo 10, Dozzese e Stella Azzurra 9, Siepelunga Bellaria 8, Bagnara e Atletico Mazzini 7, Jcr Juvenilia 5, Biancanigo 4, Mordano 1.

Carlo Dall’Aglio - Responsabile Ufficio Stampa A.C. DOZZESE

Nessun commento: