venerdì 22 ottobre 2021

UNIVERSITA': gli orari di apertura si ampliano

La sede di Imola dell’Università di Bologna e la Biblioteca comunale di Imola, nell’ottica di una proficua collaborazione tra Università e Amministrazione comunale, hanno programmato in modo sinergico gli orari di apertura dei propri spazi per lo studio individuale, in modo da ampliare l’offerta complessiva per la comunità degli studenti. 

Nelle sale studio della sede di Imola di Unibo la sera e il sabato! 

Un’occasione da non perdere per gli studenti Unibo per stare di più insieme, finalmente! Nell’ambito di un’iniziativa congiunta che vede anche la Biblioteca Comunale di Imola potenziare la fruibilità dei propri spazi, le sale studio universitarie di Imola, nella sede di Palazzo Dal Pero, prolungano il loro orario di apertura. Le sale studio, dotate di Wi-Fi e in grado di ospitare 35 studenti a norma del vigente protocollo Covid, saranno aperte con questi orari: • lunedì-martedì: dalle 8:30 alle 19:00 • mercoledì, giovedì, venerdì e dalle 8:30 alle 22:00 • sabato: dalle 9:00 alle 18:45 

"Dopo un periodo così difficile, mentre si lavora ai progetti strategici, e senza dimenticare che il consolidamento dell’esistente richiede un grande lavoro quotidiano, abbiamo pensato che dare più tempo per lo studio e la socialità alla comunità degli studenti potesse essere quel segnale di serio impegno e di vicinanza da loro atteso", dichiara la professoressa Patrizia Tassinari, delegata del Rettore a Referente accademico della Sede di Imola dell'Università di Bologna. "È sotto gli occhi di tutti quanto Imola e l’Alma Mater abbiano sempre più creduto l’una nell’altra con il preminente obiettivo di dare opportunità ai giovani, senza dimenticare le sinergie e le collaborazioni con il comparto produttivo e le altre eccellenze del territorio venutesi a determinare; siamo fiduciosi che molte altre novità in termini di servizi agli studenti ci attendano, e questo non può che renderci orgogliosi". L’Alma Mater è presente a Imola dal 1997. Da allora ha preso avvio un percorso che ha visto l’attivazione di corsi di laurea facenti capo alle aree di Agraria, Farmacia e Medicina e Chirurgia, cui si sono aggiunte corsi di alta formazione e master offerti anche da Ingegneria, Architettura, Veterinaria. Da quest’anno anche corsi di laurea dell’area di ingegneria sono ad Imola, per un totale di circa mille studenti. Tanto impegno per l’attivazione di progetti formativi di grande attualità e distintività. E la tensione alla crescita è costante e si spinge fino al terzo livello della formazione, con il dottorato di ricerca in “Salute, sicurezza e sistemi del verde”. 

Un dottorato che vince la sfida della interdisciplinarietà, trasversalità ed innovatività, e con un incremento del 50% dei giovani ricercatori “arruolati” sempre più attrae giovani molto qualificati dall’estero. Biblioteca Comunale di Imola: +PIÙ TEMPO X PER LEGGERE +PIÙ TEMPO X STUDIARE! La Biblioteca comunale di Imola svolge funzioni sia di biblioteca di informazione generale e di pubblica lettura che di conservazione, rivolta ad un pubblico di tutte le età e dotata di patrimonio ad ampio spettro disciplinare. Come tutte le biblioteche di pubblica lettura, mette anche a disposizione dell’utenza universitaria e scolastica diversi spazi per lo studio individuale. Con il DL 139 dell’8 ottobre 2021 (definito anche Decreto capienze), è stato disposto che a partire dal 11 ottobre 2021 i servizi di apertura al pubblico delle biblioteche non sono più soggetto al vincolo del rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e quindi possono accogliere nuovamente il pubblico, fino al massimo della capienza delle proprie sale. In BIM questo significa una disponibilità complessiva di 128 posti studio così distribuita presso le sale e gli spazi di lettura di via Emilia 80: - capienza max piano terra Scarabelli = 40 posti; - capienza max primo piano Sala lettura = 68 posti; - capienza max primo piano Sala lettura (tavolini individuali) = 12 posti; - capienza massima emeroteca al piano terra = 8 posti Nelle sale studio è attiva la rete wireless EmiliaRomagnaWIFI Gli orari di apertura della BIM sono: • lunedì: dalle 8:30 alle 13:00 • martedì, mercoledì, giovedì, venerdì: dalle 8:30 alle 18:45 • martedì sera: dalle 20:00 alle 22:00 (apertura del solo piano terra) • sabato: dalle 8.30 alle 13:00 Questo accordo di collaborazione tra le biblioteche comunali e le sale studio universitarie segna una nuova fase che prefigura un ritorno alla normalità per così dire “potenziato” dopo il periodo di lockdown, consentendo accessi con un aumento della capienza rispetto a quella del precedente protocollo Covid e in orari ampliati anche alle fasce serali. Chiaramente permangono, per ragioni di sicurezza, gli obblighi di indossare la mascherina, la necessaria igienizzazione delle mani presso i distributori di gel presenti in sede e, soprattutto, il possesso del Green pass. 

"L'integrazione funzionale degli orari della Biblioteca comunale BIM e dell'aula studio dell'Università è uno straordinario risultato per gli studenti della città, residenti e fuori-sede, che ora possono trovare un luogo dove studiare dalle 8.30 alle 19 il lunedì ed il sabato e dalle 8.30 alle 22 dal martedì al giovedì." - così il Sindaco Marco Panieri, con delega all'Università, e l'Assessore alla cultura e alle politiche giovanili Giacomo Gambi - "Imola è una città che nelle sue istituzioni pubbliche, assieme, dimostra di essere a misura di studente. Da gennaio 2022 inoltre, presso il centro giovanile comunale Ca' Vaina, sarà attiva una sala studio aperta fino alle 23 perchè questa è stata una delle richieste emerse in questi mesi dai giovani che frequentano il centro e quindi ci siamo attivati per la realizzazione" Informazioni 

Università di Bologna, sede di Imola – Piazza Duomo, 9 - tel 051 2087109 - unibo.sedeimola@unibo.it Bim Biblioteca comunale di Imola Via Emilia, 80 tel. 0542 602636 bim@comune.imola.bo.it

Nessun commento: