lunedì 13 marzo 2017

SERIE B: Imolese Calcio 1919, brutta caduta casalinga nel derby col Forlì

IMOLESE CALCIO 1919 - CALCIO A CINQUE FORLI':  1 - 4
FORLÌ: Valpiani, Takahashi, Sula, Casagrande, Casetti, Leoni, Cangini Greggi, Lucchese, Gardelli, Cirillo, Aldini, Moretti (anche All.).
IMOLESE: Paciaroni, Spadoni, Malafronte, Greco, Radesco, Ventura, Zanoni, Paolini, Rensi, Ferrara, Maccaferri, Signorini. All. Carobbi.
ARBITRI: SCARPETTI di San Benedetto del Tronto e MASSICCI di San Benedetto del Tronto; cronometrista, PIZZICA di Bologna.
RETI: p.t. 13' Gardelli (F), 17' Ventura (I); s.t. 13' Leoni (F), 16' Gardelli (F), 17' Moretti (F).
AMMONITI: Malafronte, Spadoni, Signorini.
ESPULSI: Casagrande.
Imola, 11 marzo 2017 - Forlì matematicamente salvo, Imolese immobile nella corsa per restare in B. Il calo di tensione della seconda parte della ripresa si rivela fatale per i locali, battuti dal tempismo, dall'astuzia e dall'esperienza del Forlì. Il primo tempo è ben lungi dall'esprimere il valore della partita: intensità di gioco blanda, col Forlì prevalente in fase offensiva e un'Imolese contratta che si affida a Paciaroni per proteggersi dagli assalti avversari. L'affondo degli ospiti arriva al 13': azione su punizione, Gardelli realizza di rasoterra sul secondo palo. Gli attacchi dell'Imolese si contano sulle dita di una mano, ma sono sufficienti a propiziare il pareggio, al 17': Signorini tira, Moretti respinge, Signorini colpisce di rimpallo e Ventura in scivolata accompagna in rete. Nella ripresa i ruoli s'invertono ed è l'Imolese ad attaccare senza sosta, sprecando ottime occasioni, nei primi dieci minuti. Al 12' l'espulsione di Casagrande, invece che trasformarsi nell'occasione di allungo, è l'inizio della disfatta per i locali: al 13' Leoni insacca da distanza ravvicinata. Gli ospiti, a quota cinque falli e in inferiorità numerica, tengono in ostaggio l'Imolese, che crolla mentalmente. Al 16' Gardelli tiene a bada due difensori e segna. I rossoblu tentano il tutto per tutto col portiere di movimento, ma è il portiere Moretti, al 17', a beffarli: il suo lancio lungo a porta vuota diventa la rete del 4 a 1. Sono inutili i tentativi di recupero per l'Imolese, che subisce, senza reagire efficacemente, una grave sconfitta. Se il Forlì esulta per l'obiettivo centrato, i rossoblu vedono svanire l'ennesima chance di affermazione. 

Prossimo turno – CAMPIONATO (Gardolo di Trento, 25/03, ore 15.30): TRENTO S.C.S.D. - IMOLESE CALCIO 1919


Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: