sabato 18 marzo 2017

PAROLA DI BUBBA: il fair play a volte non paga

Il fair play non sempre paga. Nella partita valevole per il campionato regionale di serie C2 tra Rossoblu Imolese 1990 e Romagna un calciatore di quest'ultima squadra ha tirato fuori un rigore volutamente perché il penalty era stato inventato dall'arbitressa. La stessa cosa è capitata ai padroni di casa che però hanno realizzato il gol e poi si sono ripetuti in seguito a un fallo che invece ci poteva stare. Alla fine il ragazzo che aveva fatto il gesto sportivo era inbufalito. Per la cronaca hanno vinto i locali.

Nessun commento: