venerdì 27 novembre 2015

SERIE C1: Giuseppe Tasca dell'Imolese Calcio 1919: "E' un derby tra ex"

Giuseppe Tasca
Imola, 26 novembre 2015 - Scorrendo gli annali del calcio a 5
locale, appare chiaro come la partita in programma sabato, fra Imolese e Ass. Club, abbia una valenza del tutto particolare: "E' un derby fra ex – spiega il neo-capitano Giuseppe Tasca – poichè tanti, fra noi, hanno mosso i primi passi nell'Ass Club. Pensiamo a Matera, Frau, Scozzatti e Maccaferri, l'ultimo arrivato. Io ho avuto la fortuna di giocare a Castel San Pietro (dove sono rimasto per sette anni) nel momento d'oro, quando c'era un gruppo affiatato di amici in campo e fuori." Il tortuoso percorso in campionato dei castellani, capaci di vittorie brillanti e di sonore sconfitte, è prova dell'imprevedibilità dell'avversario: "Ci sono individualità molto forti, come Pupa e Scaranari, che possono mettere in difficoltà con le ripartenze da difesa bassa. Rispondere in modo compatto, da squadra, è l'approccio basilare." Prosegue Tasca, analizzando l'ultima prestazione dei suoi compagni: "La vittoria di sabato ci ha tolto l'amaro in bocca dopo il pareggio contro il Virtus Cibeno. Il Real Casalgrandese è la squadra migliore fra quelle incontrate ad oggi. E' stata una partita combattuta dal primo all'ultimo secondo e il risultato di 3 a 2 ne è il riflesso." Eppure non basta al capitano: "Creiamo tanto, ma non concretizziamo abbastanza. Abbiamo tutto quello che serve, ma dobbiamo sbloccarci davanti alla porta. Servono più convinzione e, ovviamente un po' di fortuna." La nota finale di Tasca è per i giovanissimi: "Sono soddisfatto di come si stanno comportando i ragazzi più giovani: il loro valore può fare la differenza in campionato. L'importante è che, nè loro nè noi, si smetta mai di dimostrarlo."

Prossimo turno – CAMPIONATO (28/11 a Imola, ore 18.30) : IMOLESE CALCIO 1919 – ASS. CLUB CALCIO A 5

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: