giovedì 5 novembre 2015

IN PISTA CON L'INTERVISTA: Andrea Mazzini del Cimbria: "L'obiettivo minimo è la semifinale"

Andrea Mazzini
Nel mondo del futsal e tra gli amici è conosciuto come "Maz", grande
appassionato di questo sport che vive con passione tra soddisfazioni più o meno grandi. Facciamo due chiacchiere con Andrea Mazzini, allenatore del Cimbria, primo in classifica nel girone A del campionato del Csi.
In cosa consiste il tuo impegno nel futsal quest'anno?"Facciamo il campionato del Csi".
Come vanno le cose con la squadra?
"Abbastanza bene anche se abbiamo cambiato molti giocatori rispetto all'anno scorso".
Che obiettivi vi siete posti?
"Come ogni anno puntiamo a vincere anche se l'obiettivo minimo resta la semifinale come da tre anni a questa parte".
Quali traguardi avete raggiunto nelle ultime stagioni?
"Nel 2014 abbiamo perso la finale all'ultimo rigore mentre nel 2015 siamo usciti in semifinale contro Sassoleone che poi ha vinto il campionato del Csi".
Che tipo di gruppo siete?
"Siamo il gruppo storico composto da Pini, Spadoz, Marcorello, Iosca e Mandia più qualche nuovo giocatore della serie D della Bocciofila".
Quali sono i vostri punti di forza e quelli di debolezza?
"I punti di forza sono Spadoz e la difesa mentre i punti deboli sono in zona gol. Col tempo cercheremo più coesione tra i nuovi e i vecchi".
 

Nessun commento: