sabato 21 giugno 2014

TORNEI: ai nastri di partenza il 24° Trofeo Cicceria al Casatorre

Ai nastri di partenza il 24° Trofeo "Trattoria Cicceria" che si disputa al centro sportivo Casatorre a partire da giovedì. Le 10 squadre iscritte sono state divise in tre gironi. Il girone A è composto da Imolese Calcio 1919, Ristorante Le Fonti, Trattoria Damì e I Love Wainer. Nel gruppo B trovano posto Bologna Futsal, Meccanica Imolese e Bar Aurora mentre nel C si sfidano Mc Leod, Valore Consulting e Brio Cafè Osteria Grande. Accedono ai quarti di finale le prime tre classificate del girone da quattro squadre, le prime due dei gironi da tre e la vincente dello spareggio fra le terze classificate dei gironi da tre. La finalissima è in programma venerdì 25 luglio.
Brevi notizie sulle squadre:
IMOLESE CALCIO 1919: sotto il prestigioso marchio della società di Imola, attivissima anche nel futsal dove ha appena conquistato la C1, sono radunati i vicecampioni in carica, fra cui bomber Longari, Frau, Trerè, Menghetti, Nobili, Zaccone e il portiere Liverani, inseguendo l'ingaggio di Matteo Munari. 
RISTORANTE LE FONTI: unica squadra composta da soli calciatori, peraltro molto giovani, militanti in Eccellenza, Promozione e Prima Categoria, attorno alla quale c’è molta curiosità.
TRATTORIA DAMI’: la squadra di casa si presenta con pochi degli uomini dell'ASD Club Ca5 di Renzo Cerè salvatasi in extremis in C1, fra cui Pupa, Maccaferri e Di Pasquazio, oltre al portiere Foresti e all'ex Caramalli.
I LOVE WAINER: nome bizzarro per la squadra di mister Iattoni, candidata ad outsider del torneo in forza dell'unione fra alcuni atleti dell'Aposa (serie C1) e del ValSa (C2), con qualche innesto a sorpresa.
BOLOGNA FUTSAL: campioni in carica, i bolognesi si presentano (al 90%) con la squadra che ha conseguito una tranquilla salvezza in serie B, quindi -fra gli altri- con portierone Anfossi, Drago,  Straface, Michele Miscioscia e Cantù.
MECCANICA IMOLESE: è l'under 21 dell'Imola calcio a 5, con alcuni nuovi innesti fra cui il castellano Selvatici, figlio d'arte. In panchina Lillo Frau.
BAR AURORA: squadra allestita da Jack Gambetti, con Frank Scozzati e gli ex castellani (ASD Club ca5) Tasca e Benfenati, oltre al portierone dell'Imola ca5 Marco Grandi. In rosa anche i calciatori Castagnini, Dalla Casa e Geraci.
VALORE CONSULTING: ex campione in carica e semifinalista 2013 (col marchio Hotel Garden), la squadra di Matteo Conti ripropone i giovani terribili Grelle (dall'Imola c. a 5), Gelimeri, Ricciardelli, Zaccarini (dalla Young Line) e Gallamini (Faventia).
BRIO CAFE' OSTERIA GRANDE: si tratta per la gran parte dell'Osteria Grande calcio a 5, che milita in C2, con alcuni innesti in corso di tesseramento dal d.s. Riccardo Arrivabene.
MCLEOD: squadra ben assortita, semifinalista 2013, in cui spiccano Abdy dal Castello ca5, Beltrani dalla Young Line Imola, Simone Miscioscia, Dari e bomber Colombari, con la vecchia conoscenza Stefanino Giorgi e l'immarcescibile Spadoz Andreotti in porta. 

Nessun commento: