venerdì 9 maggio 2014

SERIE B: Ma Group, arriva un Prato da coltivare

Primi con una vittoria, secondi con un pareggio oppure con una sconfitta di misura ma segnando almeno tre reti, fuori in caso di sconfitta in caso di ko uno scarto superiore o uguale alle due reti, sorteggio in caso di ko per 2-3. Ecco i possibili casi che si presenteranno domani alla Ma Group al termine della gara con Prato che comincia alla Cavina alle 16: il successo dei toscani per 3-2  con il Carrè Chiuppano nella seconda gara del triangolare playoff per la promozione in A2, infatti, permette ai ragazzi di Daniele Fiorentini di avere ben chiara la missione di oggi. Con tre punti, infatti, i rossoblù sarebbero primi nel girone e giocherebbero in casa la semifinale playoff (gara secca) del 17 maggio con la seconda dell’altro triangolare “nordista” di playoff che comprende Arzignano, Poggibonsi e Fratelli Bari (con il secondo posto, si incrocerebbe la prima ma giocando in trasferta lo scontro dentro-fuori). Insomma, una vittoria farebbe sognare il “colpaccio” promozione a Trerè e soci: “Giocheremo per vincere – suona la carica Daniele Fiorentini, allenatore della Ma Group - perché l’occasione di poter poi giocare lo spareggio in casa è  ghiotta visto che a questo livello il fattore campo comincia ad incidere e quindi sarebbe meglio giocare la prossima alla Cavina. Dovremo stare attenti, però: Prato è una squadra che gioca un calcio più efficace del Carrè che invece magari concede qualcosa di più allo spettacolo. Giocatori come Apruzzese e Calamai sono elementi di assoluto valore come confermano le 10 vittorie consecutive che i pratesi hanno infilato in campionato”.
Una sfida decisamente difficile, quella di domani, visto che Prato conquisterebbe il primo posto semplicemente con un pareggio: “I nostri avversari giocano con la mente libera perché sono già qualificati e questo permette loro di affrontare la partita con due risultati su tre a disposizione per avere poi il prossimo turno casalingo. Noi stiamo bene, saremo al completo visto che riavremo Righini dopo le tre giornate di squalifica e cercheremo assolutamente e con tutte le nostre forze di vincere”.

Ufficio Stampa Ma Group Imola

Nessun commento: