mercoledì 30 aprile 2014

SERIE B: domani la Ma Group gioca il primo round del triangolare a Chiuppano

Daniele Fiorentini
Domani è un giorno festivo per tutti i lavoratori ma non per chi gioca a
calcio a 5, visto che la Ma Group gioca a Carrè contro il Chiuppano (ore 16) la prima gara del triangolare playoff per la promozione in A2. Una gara-1 che vale già molto: qualificandosi due squadre per ogni girone (sono quattro a livello nazionale) un risultato positivo manderebbe in orbita le quotazioni rossoblù di entrare nelle “magnifiche otto” visto che i veneti sono una delle squadre più forti del lotto di chi si sta giocando la promozione. “Nel nostro girone – ammette Daniele Fiorentini, allenatore della Ma Group – sono la squadra sulla carta più forte: hanno due argentini e due spagnoli, sono una squadra costruita per vincere il campionato e che è qui avendo perso la promozione diretta nelle ultime partite. E’ chiaro che un risultato positivo sarebbe importantissimo ma dobbiamo giocare la gara senza speculazioni, visto che questa Ma Group non è nata per farne”.
Insomma, rispetto alla gara di andata nel dentro-fuori con Porto San Giorgio, la Ma Group non penserà alla sfida successiva (stavolta sarà con Prato, data alla Cavina variabile fra il 10 ed il 6 maggio a seconda del risultato di domani) ma solo a fare bene oggi: “Le caratteristiche della mia squadra sono quelle di giocare sempre in maniera propositiva, non più speculativa come abbiamo fatto nell’andata con Porto San Giorgio. Non ci snatureremo e cercheremo di fare risultato ben sapendo che in questo girone probabilmente con una vittoria si riuscirà a passare. Abbiamo preparato questa partita al meglio: atleticamente e mentalmente la squadra sta bene ed oggi ce la giocheremo ben sapendo che sulla carta il Carrè Chiuppano è una squadra fortissima preparata per fare il salto di categoria”.

Ufficio Stampa Ma Group 

Nessun commento: