mercoledì 30 novembre 2022

RIOLO TERME: Sport, Calcio a 5: Erba 14 regola il Città del Rubicone

Erba 14 - Città del Rubicone 3-1 (2-1 p.t.)

Erba 14: 1 Galeotti, 2 Menghetti, 3 Taroni. 4 Gallina, 6 Guerrini, 7 Boulmane, 8 D’Amico, 11 Poggi Pollini (VC), 12 Sandri (C), 16 Taddeo, 21 D’Angelo. All. Sig. Siglioccolo Giovanni.

Città del Rubicone: 2 Pari, 3 Giunchi, 6 Castellani (C), 7 Nardino (VC), 8 Bisacchi, 9 Venturini, 10 Muha, 11 Baravelli, 12 Paglierani, 13 Bianchi, 69 Palmi, 99 Lumini Bastoni. All. Sig. Franchino Salvatore.

Arbitro: Sig. Luca Staffelli di Reggio Emilia.

Reti: 1’ Boulmane (E), 21’ Venturini (C), 23’ Boulmane (E), 26’ Gallina (E).

Note: Ammoniti 12’ pt Sandri (E), 22’ pt Castellani (C), 3’ st Venturini (C), 4’ st Taddeo (E), 9’ st Sandri (E), 13’ st D’Angelo (E), 13’ st Baravelli (C), 29’ st mister Siglioccolo (E) per proteste. Espulso al 9’ st Sandri (E) per doppia ammonizione.

L’Erba 14 chiude il proprio girone d’andata regalandosi e regalando ai propri tifosi una bella vittoria contro il Città del Rubicone. A decidere il match una doppietta del solito re Mida Boulmane e la rete di Gallina, inutile la marcatura del momentaneo vantaggio di Venturini per gli ospiti.

Riolo Terme (RA). La penultima giornata del girone d’andata vede in programma una bella gara tra la formazione di casa dell’Erba 14 ed il Città del Rubicone. I riolesi, in maglia rossa, sono determinati a riscattare l’ultimo passo falso in casa contro l’Ass. Club. Dall’altra parte, il Città del Rubicone, in maglia nero-verde, viene da un ottimo stato di forma, come testimonia il primo stop stagionale inflitto nell’ultimo turno alla Rossoblù Imolese. I padroni di casa partono a mille, e già al primo minuto passano in vantaggio con il loro bomber di spicco, Boulmane, ottimamente imbeccato da Gallina. Gli ospiti provano a replicare, ma i ragazzi di mister Siglioccolo sono bravi a chiudere tutti varchi. Al 21’ però la prima vera disattenzione viene pagata a caro prezzo: la difesa non chiude tempestivamente su Nardino, che serve il liberissimo Venturini al centro dell’area, gol e momentaneo 1-1. L’Erba 14 non demorde, riprende a macinare gioco e un minuto dopo ottiene un calcio di punizione da favorevole posizione centrale. Dell’esecuzione si incarica Boulmane, che con una sassata potente quanto precisa fulmina l’impietrito Paglierani ( 2-1 al 23’) . Gli ospiti provano a rendersi pericolosi, ma l’Erba è attenta e concentrata in difesa, ben guidata da Taddeo che chiude ogni via di passaggio, e da Gallina, implacabile in marcatura su bomber Venturini. Non succede più nulle, e così le squadre vanno all’intervallo corto con l’Erba in vantaggio per 2-1. Nel secondo tempo la gara potrebbe prendere una brutta piega per i riolesi, quando al 9’ capitan Sandri si fà espellere per doppia ammonizione. La squadra, pur in inferiorità numerica, ancora una volta si dimostra attenta ed efficace nel rintuzzare i tentativi di attacco degli ospiti, con Galeotti attento tra i palli ed in uscita. Passati i due minuti di paura, i rossi di casa continuano a difendersi bene ed a contrattaccare velocemente, sfiorando più volte la terza rete, Il Città del Rubicone non riesce proprio a sviluppare il suo solito gioco d’attacco, con Venturini ben neutralizzato, e si affida così alle conclusioni dalla media distanza di Nardino, ed alle iniziative estemporanee di Castellani. La gara si chiude di fatto al 26’: punizione di Gallina ribattuta dalla barriera, palla ancora sui piedi del numero quattro in maglia rossa, che scaraventa in porta il gol del 3-1. Gli ospiti provano una disperata rimonta ma un insuperabile Galeotti respinge ogni tiro avversario, ben protetto come detto dalla difesa, brava anche ad innescare diverse ripartenze che portano più volte la squadra di casa a sfiorare la quarta marcatura. L’Erba 14 porta a casa così un importante quanto meritata vittoria, chiudendo nel migliore dei modi il proprio girone d’andata, che la vede al quartultimo posto, con 9 punti conquistati. La prossima giornata vedrà l’Erba 14 osservare il proprio turno di riposo, ma solo sulla carta, in quanto la dirigenza ha organizzato un’importante amichevole con il Santa Sofia, formazione blasonata di C1. Il campionato riprenderà il 14 di gennaio, quando i ragazzi di mister Siglioccolo saranno impegnati nella prima giornata di ritorno ad Alfonsine, contro l’Only Sport.

Ufficio Stampa Erba 14

Nessun commento: