martedì 25 ottobre 2022

SPORT, Rugby B: Imola Rugby, sconfitta con l'abbordabile Jesi

Tre su tre. L'Imola Rugby perde la terza partita consecutiva contro Jesi che espugna il campo Zanelli-Tassinari col punteggio di 12-17. L'amarezza non manca visto che i rossoblù hanno perso una grossa opportunità di ottenere il bottino pieno. I marchigiani si sono rivelati combattivi ma alla portata dei locali. Dopo un buon avvio con la meta di Lazzari, trasformata da Martinelli, i giocatori allenati da Sam Morton hanno diminuito l'intensità, dando adito alla reazione ospite.

Jesi è andato a segno con Ramazzotti e poi con Tommassoni, nonostante il cartellino giallo per Fanesi, consentendo di chiudere il primo tempo in vantaggio con il punteggio di 12-7. L’inizio della seconda frazione di gioco si è sviluppato sulla falsariga della prima, con poche emozioni e un gioco spezzettato, in equilibrio e con molte irregolarità. Al 70’ è venuta la doccia gelida per i locali, puniti dal subentrante Martedì, che allunga sul 17-7. Imola si è catapultata in


avanti, conquistando una meta con Ferretti, fissando il punteggio sul 17-12. L'Imola Rugby ha collezionato solo un punto che è una magra consolazione utile a muovere la classifica. Coach Morton dovrà ripartire dall’atteggiamento combattivo dei suoi ragazzi, che hanno messo in mostra spirito di sacrificio e abnegazione nonostante il risultato avverso. Domenica 30 ottobre Imola sarà di scena in casa di Viadana, corazzata, prima con 14 punti.

Altre gare: Firenze - Viadana B 10-15, Giacobazzi Modena - Bologna Rugby 18-15, Lions Amaranto - Highlanders Formigine 10-13, Cus Siena - Florentia 0-33. Riposava: Ur San Benedetto.

Classifica: Viadana B 14, Giacobazzi 13, Florentia 11, Bologna Rugby 10, Jesi 9, Highlanders Formigine 8, Firenze 6, Lions Amaranto, Imola 1, Ur San Benedetto, Cus Siena 0.



Nessun commento: