domenica 31 luglio 2022

SPORT, Calcio Seconda categoria: Dozzese, ingaggiato Simone Fiorenza

La Dozzese annuncia l’accordo firmato con Simone Fiorenza per la stagione 2022/2023.

Il difensore esterno destro, classe 1993, è in arrivo dal Fontanelice di Prima Categoria, dove ha giocato nelle ultime due stagioni.

Per il Direttore Sportivo Daniele Facchini “Fiorenza è un ottimo ragazzo, molto serio e dedito alla squadra che, tra l’altro, ritrovo dopo l'esperienza che abbiamo avuto nella mia prima stagione alla Placci Bubano. E’ il classico uomo spogliatoio, di compagnia, visto che lega sia con i ragazzi più giovani che con quelli più esperti: si è sempre fatto voler bene da tutti i compagni, in ogni squadra in cui ha giocato. Simone è un innesto importante che va a colmare la partenza di Filippo Bua, seppur, chiaramente, con caratteristiche diverse, essendo un tipo di esterno un po’ più offensivo. E’ un ragazzo che ha delle notevoli qualità sia calcistiche che morali che si sposano benissimo con il progetto della Dozzese che vuole creare una squadra forte, ma che sappia anche essere gruppo nei momenti di difficoltà e nei momenti in cui ci sarà bisogno di stringere i denti e soffrire un po’ di più.. Mi fa molto piacere che abbia accettato la nostra proposta, dopo il colloquio con mister Potepan in cui sono state analizzate le richieste tecniche e tattiche dello staff tecnico”.

Fiorenza è un giocatore importante per la Categoria, che abbina ottime qualità tecniche ad una buona corsa, sia in difesa che nel reparto offensivo, dove spesso diventa protagonista con qualche gol a stagione. Può giocare sia sulla linea a quattro come terzino e come difensore esterno destro anche eventualmente in una linea di difesa a tre. In caso di necessità può anche trasformarsi nel quinto di centrocampo a cinque, proprio perchè “ha gamba” e corsa che gli permettono di essere utile in tante zone del campo.

Dopo aver disputato i Giovanissimi Nazionali con il Ravenna Calcio, è cresciuto attraverso le esperienze in serie D ed in Eccellenza a Castel San Pietro Terme, quindi le stagioni in Prima Categoria alla Tozzona, a Bubano e, in ultimo, a Fontanelice.

Simone Fiorenza, benvenuto alla Dozzese: cosa ti ha spinto ad accettare la proposta del d.s. Facchini?

“Mi ha spinto l’ambizione di vincere e la capacità di Facchini nell’aver creato un buon gruppo di squadra per poter ottenere ottimi risultati”.

Quali ritieni essere le tue principali qualità tecniche?

“Direi l’agilità, la velocità e, soprattutto, la grinta e la voglia di dare tutto per la squadra”.

Chi ti conosce bene, ti considera un uomo spogliatoio per la tua capacità innata di legare con tutti i tuoi compagni: l'amalgama del gruppo sarà fondamentale nella prossima stagione?

“In tutte le squadre che ho giocato sono sempre stato a mio agio e punto fondamentale dello spogliatoio, perché penso che sia il punto principale per una squadra che vuole competere e allo stesso tempo divertirsi”.

Quali sono i tuoi obiettivi stagionali?

“Il mio obiettivo stagionale è quello di lavorare a testa bassa, senza guardare squadre avversarie e classifica, per raggiungere il massimo per cui è stata costruita la squadra. Anche se il pallone è rotondo e niente si può mai dare per scontato. Chiaramente, il mio obiettivo principale è vincere!”

Carlo Dall’Aglio - Responsabile Ufficio Stampa A.C. DOZZESE


Nessun commento: