venerdì 29 luglio 2022

SPORT, Calcio a 5 B: Dozzese, ingaggiato Antonio Melillo direttamente dalla serie A

Antonio Melillo
La Dozzese Futsal annuncia l’ufficializzazione dell’arrivo in gialloblu di Antonio Melillo.

Laterale destro di origine campana, classe 2002, Melillo approda in terra emiliano-romagnola in prestito dalla Società Feldi Eboli che milita da anni in serie A, a cui è particolarmente legato dopo gli ultimi anni.

Tra le sue esperienze calcistiche, il viaggio in Portogallo tra Benfica e FC Lusitano, quindi l’approdo alla Salernitana Primavera. Per il giovane talento arriva, presto, l’occasione da non perdere, con il salto al futsal grazie al progetto proprio del Feldi Eboli sul finire del 2019. All’Alma Salerno sfiora lo scudetto under 19, perdendo la finalissima: al momento quella gara è l’apice della sua giovane carriera, oltre, naturalmente, all’esordio nella massima serie nazionale con Eboli.

Con il prestito alla Dozzese Futsal il primo impegno da senior in Italia lontano dalla “casa madre”, dove potrà inseguire l’obiettivo massimo in stagione, all’interno di un roster di altissima qualità creato e composto dal Direttore Sportivo Andrea Candeloro.

Lo stesso Candeloro intende “ringraziare la Feldi Eboli per la fiducia concessa e, nello specifico, Il


Direttore Sportivo Marcello Serratore” che ha affidato la crescita di Melillo alla Dozzese Futsal per la stagione 2022/2023.

Antonio Melillo, tra le tue esperienze calcistiche, il viaggio in Portogallo e la chiamata della Salernitana Primavera. Poi il richiamo del futsal è stato irresistibile?

“Si, sicuramente andare in Portogallo a 15 anni è stato un passo fondamentale per la mia crescita calcistica, poi tornato in Italia dopo la parentesi Salernitana sono passato al futsal con la squadra della mia città e devo ringraziare soprattutto il mister Ivan De Riggi, con il quale ho praticamente condiviso tutto il periodo di crescita sia nel calcio a 11 che nel futsal, vincendo 3 campionati. Poi ho trascorso altri due anni fantastici alla Feldi”.

Vice campione d’Italia under 19 con l’Alma Salerno e l’esperienza in serie A con il Feldi Eboli. Cosa ricordi di questi ultimi anni?

“Il primo pensiero va naturalmente all’impresa quasi sfiorata con l’under 19 contro però una corazzata incredibile. E, poi, naturalmente alla più recente esperienza con la Feldi dove ho esordito in serie A, sfiorando anche qui l’impresa dello scudetto”,

Ora si volta pagina con il prestito alla Dozzese: con quale spirito arrivi ad indossare la casacca gialloblu?

“Naturalmente arrivo con una gran voglia di far bene: è la prima volta per me lontano da casa nel futsal e quindi è un mondo tutto da scoprire. Ma, dopo aver parlato con la Società, ho capito subito la serietà e la voglia di ambire in alto per questa stagione”.

Giungi in una squadra che ha sempre più le sembianze di una vera e propria corazzata per la categoria della serie B. Cosa potrai aggiungere al già ricco roster a disposizione di coach Vanni?

"Essendo un calcettista giovane, sicuramente posso dare freschezza alla squadra. A livello tecnico, sono un laterale destro in grado di calciare con entrambi i piedi”.

Le tue ambizioni future ed i tuoi obiettivi stagionali?

“In questo momento penso soltanto alla Dozzese, in futuro poi si vedrà. Come obiettivi, naturalmente, vedendo anche la qualità del roster, è provare a salire in serie A2”.

Carlo Dall’Aglio - Responsabile Ufficio Stampa A.C. DOZZESE

Nessun commento: