domenica 4 maggio 2014

SERIE C2: Rossoblu Imolese 1990 sconfitta, playout inevitabili

4-5 (2-3 p.t.)
ROSSOBLU IMOLESE 1990: Palestro, Pennazzi (cap), Vignoli, Punzo, Righini, Ali, Rensi, Illiano, Cusmano, Forlani, El Asri. All. Pennazzi.
CITTA’ DEL RUBICONE: Bianchi, Fiasco, Gaiani, Capone, Nardino, Castellani, Belletti, Ceccaroni, Seraceni, Adani (cap), Nanni. All. De Bellis.
Arbitro: Baldissarri di Bologna.
Reti: 3' Gaiani,7' Cusmano,15' Illiano,25' Adani, 30' Belletti,10' st Adani,12' Cusmano,18' Rensi, 31' Adani.
Note: ammonito Righini.
IMOLA (Cs Campanella) - Gli imolesi cercavano tre punti per mantenere vivo il sogno di evitare la roulette dei play-out: la sconfitta contro il Città del Rubicone li condanna senza appello, indipendentemente dal risultato dell'ultima giornata. L'inizio per gli imolesi è subito in salita: gli ospiti si portano in vantaggio già al 3', quando Nanni lancia in profondità Gaiani, che solo davanti a Palestro lo batte inesorabilmente. Bella e pronta la reazione dei padroni di casa, che agguantano il pareggio al 7', con Cusmano, dopo una bella azione personale. Al 10' Belletti ha un'occasione ghiotta per riportare in vantaggio i biancoverdi ma è impreciso. Non sbaglia invece Illiano, al 15’, bravo a sfruttare un bel passaggio di Cusmano in contropiede. Passano tre minuti e lo stesso Illiano ha una grande occasione per allungare ma il suo pallonetto sull'uscita di Bianchi finisce alto di poco. Al 25' segna Adani,con un gran gol a giro, su ottima imbeccata di Belletti. Allo scadere, al 30', gli ospiti si portano nuovamente in vantaggio: Adani spara da fuori area malamente ma il tiro diventa un passaggio per Belletti, che solo sul secondo palo non sbaglia. Si va così negli spogliatoi sul 3-2 per gli ospiti. Dopo il rientro dagli spogliatoi non cambia il copione e così, al 10', della ripresa gli ospiti calano il poker, sempre con lo scatenato Adani, con un gran gol da fuori area. La partita sembra chiusa, ma gli imolesi, spronati dal proprio capitano Pennazzi, non si demoralizzano e dimezzano lo svantaggio al 12' con Cusmano su assist al bacio di Illiano. Al 18' la rimonta è completata con Rensi, con un magistrale calcio di punizione. I padroni di casa, sospinti dal proprio pubblico, cercano i tre punti a testa bassa ma prestano il fianco ai rapidi contrattacchi degli ospiti. In uno di questi, in pieno recupero, Adani beffa la difesa imolese e segna il gol del 5-4 finale. L'ultima giornata gli imolesi saranno impegnati nella trasferta contro gli Orange Devils ma, indipendentemente dal risultato finale, le speranze di rimanere in serie C2 passeranno per i play-out.

Ufficio Stampa Rossoblù Imolese 1990

Nessun commento: