lunedì 28 aprile 2014

SERIE B: Ma Group, mister Fiorentini: "Abbiamo giocato un'ottima gara"

E adesso viene il bello. La qualificazione al secondo turno playoff (triangolare con Chiuppano e Prato) rappresenta un bel risultato per la Ma Group che, battendo largamente nella gara di ritorno il Porto San Giorgio, ha superato quel primo turno che non superava da una vita. Tutto è andato come doveva andare: imolesi pimpanti per tutta la gara, unico brivido prima della pausa con il momentaneo pareggio dei marchigiani a “sporcare” un’ottima prestazione.
“Abbiamo giocato un’ottima gara – conferma Daniele Fiorentini, allenatore degli imolesi – con l’intensità giusta che serve in queste occasioni: la mia squadra è stata costruita per partite come queste e come quelle che verranno per cui sono soddisfatto, siamo dove volevamo essere e dove abbiamo dimostrato durante l’anno, in situazioni come quella del primo tempo con Montesilvano, di poter essere. Abbiamo sempre avuto in mano la partita: il loro pareggio obiettivamente penso non fosse meritato perché la partita l’abbiamo sempre fatta noi”.
Una partita nella quale si è vista una Ma Group concentrata e sul pezzo dall’inizio alla fine: ecco il segreto per un successo netto che mette gli imolesi nella condizione di poter affrontare senza timori il prossimo turno dell’1 maggio a Chiuppano.
“Le due gare con Porto San Giorgio devono rappresentare il nostro standard per questi playoff: abbiamo difeso tutti forte aiutandoci uno con l’altro non rinunciando ad una corsa in più per coprire il compagno in difficoltà. Dobbiamo essere sempre così ed ora con l’entusiasmo dobbiamo provare a superare anche il prossimo turno”.  
Il triangolare di qualificazione al tabellone finale (passano le prime due di ogni raggruppamento) scatterà giovedì 1 maggio a Chiuppano: in caso di risultato positivo la Ma Group giocherà la seconda gara del girone in casa con Prato il 10 maggio, altrimenti la gara con  i toscani sarà, sempre alla Cavina, programmata per il 6 maggio.

Ufficio Stampa Ma Group Imola

Nessun commento: