martedì 1 novembre 2022

SPORT, Ginnastica: Biancoverde, bene nella seconda prova regionale e finale regionale all'italiano

La Ginnastica Biancoverde conquista tante medaglie nella seconda prova regionale e finale regionale del campionato italiano di Categoria e Specialità della Federazione. 

La seconda gara, in chiusura della fase regionale del campionato individuale Junior-Senior, si è disputata a Rimini sabato scorso. Presenti Alessia Guicciardi, Cristina Cotroneo, Carolina James e le due giovani ginnaste trevigiane tesserate per la Biancoverde, Giorgia Centenaro e Chiara Pontil Scala. 

Al termine delle due prove nella classifica Juniores, classe 2008, Giorgia Centenaro è salita sul primo gradino del podio. Da campionessa regionale All Around (somma dei quattro attrezzi), ha ottenuto il pass per la finale nazionale che si terrà a dicembre a Padova, e ha vinto la medaglia d'oro pure alle specialità delle parallele e della trave, mentre è risultata d'argento al volteggio e al corpo libero. Nella classifica Juniores, classe 2007, Alessia Guicciardi si è classificata prima aggiudicandosi l'oro e il titolo di campionessa regionale All Around con qualificazione alla finale nazionale anche per Alessia Guicciardi, che è ancora oro di specialità al volteggio, alla trave e alle parallele asimmetriche, e bronzo al corpo libero. Nella stessa categoria, subito alle sue spalle, Chiara Pontil è risultata argento, come anche al volteggio, trave e corpo libero, e bronzo alle parallele.

Nella categoria Senior 2005/2006 Cristina Cotroneo è diventata campionessa regionale (2006), che ha ottenuto l’ammissione diretta alla fase nazionale a Padova e anche l’oro di specialità alle parallele asimmetriche e l’argento negli altri tre attrezzi. 

Tra le Senior più grandi (over 2005) argento regionale per Carolina James che dopo un piccolo infortunio agli Assoluti a Napoli, non ha potuto eseguire tutti gli attrezzi e ha sfruttato questa prova per collaudare con successo la nuova entrata di valore alla trave. Nella classifica finale di specialità è stata medaglia d'argento al volteggio e bronzo alla trave. Ora dovrà tentare un riscatto, mettendosi alle spalle questi due mesi di problemi di salute, nella gara di ripescaggio nazionale il 13 novembre, alla quale parteciperà anche Chiara Pontil (in quanto solo le prime classificate hanno diritto all’ammissione diretta alla finale nazionale) per centrare l’appuntamento nella finale nazionale empre a Padova, insieme alle altre ginnaste della Biancoverde già campionesse regionali, il primo fine settimana di dicembre.

Nessun commento: