sabato 23 luglio 2016

TORNEI: al Cicceria trionfa Valore Consulting

Valore Consulting vince la 26esima edizione del torneo castellano, trofeo Trattoria Cicceria, al termine di una gara sempre in grande equilibrio, che ha appassionato e divertito i numerosissimi presenti.
Primo tempo di marca imolese, con buone occasioni per Cortès, Dari e Ricciardelli, ma la porta difesa da Conti (in stato di grazia) sembra stregata.
I bianchi di capitan Zaccone hanno più ritmo nelle gambe e a tratti schiacciano Zimo nella propria metà campo: unica pecca la poca lucidità sotto porta.
Ecco allora che, a un minuto dal termine, sono i gialli di capitan Pupa a sbloccare il risultato, grazie ad un bolide di Perrotta su punizione, che si insacca sotto la traversa complice una deviazione.
Nell'intervallo il Consigliere con Delega allo Sport Andrea Bondi premia le società Kaos (vincitrice dei campionati Giovanissimi, Juniores e Under 21), Imola c. a 5 (neopromossa in A) e Castello c. a 5 (fresco di conquista dell'A2).
La ripresa si apre con Valore Consulting all'arrembaggio e dopo due minuti l'ottimo Conti sventa l'ennesimo siluro di Revert.
Ci vuole la zampata del giovane Zanoni per ripristinare la parità, all'8' e subito dopo Scala (prodotto del vivaio dell'Imola) conclude in rete dopo una bella azione corale.
Non passa neanche un minuto e Perrotta, ancora lui, ruba palla, scatta in contropiede e fulmina Carpino in uscita.
E' il 10' e in tre minuti si è passati dal'1-0 al 2-2.
Ma la girandola di emozioni non è finita perché, nel giro di un minuto, prima Perrotta sfiora la tripletta personale impegnando Carpino in angolo, poi bomber Ferrini scarica in rete sugli sviluppi di un angolo.
Zimo si butta in avanti per pareggiare ma l'estremo imolese (vice di Juninho nella squadra neopromossa in A) dice di no a Pupa (deviazione sulla traversa) e a Perrotta (su tiro libero).
Per Valore Consulting è Zanoni l'eroe della serata: a 2'30'' dalla fine il laterale (nell'ultima stagione in forza all'Imolese) vince un contrasto e trafigge Conti per il 4-2.
Non c'è più tempo e Pupa & C. (quest'anno targati Zimo) devono abdicare in favore della forte compagine allestita da capitan Zaccone.
Grandi applausi per tutti, comprese le terze classificate Futsal Russi e Trattoria Damì. Riconoscimenti poi per gli arbitri della finalissima (premiati dall'Assessore Fabrizio Dondi), per il capocannoniere Ferrini (10 reti), per Matteo Conti miglior portiere e per lo spagnolo dell'Imola e a Revert Cortès, vincitore del premio di miglior giocatore intitolato al compianto Renzo Cerè.




ZIMO – VALORE CONSULTING 2-4 (1-0)
Zimo: Conti, Barbieri, Perrotta, Ragazzi, Gelimeri, Castellari, Scozzatti, Grelle, Pupa
Valore Consulting: Carpino, Miscioscia M, Dari, Diolaiti, Zaccone, Revert, Zanoni, Ferrini, Ricciardelli, Scala.
Arbitri: Caricato e Ciriani di BO
Terzo arbitro: Forgiarini di BO
Cronometrista: Davì di BO
Marcatori:
PT: Perrotta (Zimo) al 19'56''
ST: Zanoni (Valore C) all'8', Scala (Valore C) al 9', Perrotta (Zimo) al 10', Ferrini (Valore C) all'11', Zanoni (Valore C) al 17'30''.
Ammoniti: Barbieri (Zimo) e Zanoni (Valore C).
Note: serata afosa, spettatori 600 (circa).



Ufficio Stampa Torneo Cicceria

giovedì 21 luglio 2016

PARLANO DI FUTSAL: Il Resto del Carlino del 21 luglio 2016


PARLANO DI FUTSAL: Il Resto del Carlino del 21 luglio 2016


mercoledì 20 luglio 2016

TORNEI: al Cicceria Zimo e Valore Consulting in finale venerdì

Il 26° Torneo Cicceria è giunto all'epilogo. Venerdì alle 21,30 al campo Casatorre si contendono il titolo Zimo e Valore Consulting.

Ecco le semifinali: 

ZIMO - FUTSAL RUSSI 4-3
Per Zimo doppietta di Grelle e gol di Ragazzi e Scozzatti
Per Russi doppietta di Mongardi e autogol

TRATTORIA DAMI - VALORE CONSULTING 2-7
Per Dami gol di Gambetti e Menghetti
Per Valore C. tripletta di Dari, doppietta di Scala e Ferrini

FINALISSIMA VENERDI 22/7 ORE 21.30 
ZIMO - VALORE CONSULTING

Classifica marcatori (prime posizioni):

1 Ferrini Daniele 
 (Valore Consulting) 9 reti 

2 Grelle Alessandro

 (Valore Consulting) 8 reti

3 Menghetti Mirco
 (Trattoria Damì) 7 reti
4 Barbieri Ilie
 (Futsal Russi) 7 reti

5 Roncassaglia Daniele 
 (Trattoria Damì) 6 reti
6 Zazzetta Stefano
 (I love you Wainer) 6 reti
7 Straface Gianluca (MC Decorazioni) 6 reti

martedì 19 luglio 2016

SERIE A: Ma Group, il colpaccio si chiama Lucas Ferreira


Lucas Ferreira
Il Presidente Matteo Brunori e tutto lo staff dirigenziale dell’A.S.D. Imola Calcio a 5 comunicano con grande soddisfazione il raggiungimento dell’accordo su base annuale con il giocatore Lucas Ferreira Vizonan ed il relativo inserimento nella rosa della prima squadra 2016/2017 che disputerà il Campionato Nazionale di serie A di futsal.

Un autentico colpaccio di futsalmercato per la neopromossa romagnola che si assicura le prestazioni del prolifico laterale d’attacco brasiliano nato il 3 giugno 1991 a Caxias do Sul. Alto 1,76 cm per 79 chili di peso forma, destro di piede, il giocatore ha in curriculum, in Italia, la serie A a Putignano (13 reti in 16 presenze), la A2 con Forlì (insieme a Igor Vignoli), Cogianco (24 marcature) ed un sensazionale mezzo campionato 2015/2016 in quel di Prato (18 goal, 11 presenze).

Lucas Ferreira Vizonan (Giocatore A.S.D. Imola Calcio a 5): “Sono molto felice di arrivare ad Imola, società preparata ed ambiziosa, protagonista di una recente cavalcata promozione che ha stupito l’intero panorama del futsal nazionale. Una grande opportunità per il mio processo di crescita tecnico ed umano, ambiente e città ideali per lavorare in assoluta serenità. Raggiungo un gruppo affiatato, valente e coeso, tutti mi parlano bene di Mister Pedrini e dell’efficiente macchina organizzativa romagnola. Un sentito ringraziamento al Presidente Brunori per la determinazione nel completamento della transazione, ai tifosi imolesi garantisco impegno, dedizione e rispetto per i gloriosi colori rossoblù”.

Mattia Grandi

Ufficio Stampa A.S.D. Imola Calcio a 5 2016/2017

SERIE A: Ma Group, Juninho e Castagna confermati

Il Presidente Matteo Brunori e tutto lo staff dirigenziale dell’A.S.D. Imola Calcio a 5 comunicano con grande soddisfazione l’acquisto a titolo definitivo dei giocatori Mauro Castagna e Devanir Rissato Junior “Juninho” ed il relativo inserimento degli stessi nella rosa della prima squadra 2016/2017 che disputerà il Campionato Nazionale di serie A di futsal.

Un significativo sforzo economico atto alla valorizzazione di due grandi protagonisti della scorsa stagione agonistica in linea con la conclamata politica operativa societaria, condivisa con l’allenatore Vanni Pedrini, incentrata sulla salvaguardia della valenza tecnica ed umana dell’organico 2015/2016.

Decisivo l’apporto del forte portiere brasiliano Juninho (classe 1993), cartellino interamente riscattato dal Kaos Futsal (serie A), nel conseguimento del primato rossoblù di miglior retroguardia dell’intera serie A2 2015/2016 (54 reti al passivo), fondamentale il cinismo dell’ex Orange Futsal Mauro Castagna (classe 1994, 8 reti in regular season 2015/2016, top scorer di Imola con 6 goal nei vittoriosi play off) nel colpo di coda promozione.

Mauro Castagna (Giocatore A.S.D. Imola Calcio a 5): “Sono onorato della mia permanenza ad Imola e della conseguente possibilità di disputare il campionato di serie A. Un sogno che si realizza, ce la metterò tutta, non vedo l'ora di iniziare la preparazione e riabbracciare vecchi e nuovi compagni di squadra. Testa bassa e lavorare, lo spirito motivazionale resta inalterato, un grazie enorme al Presidente Brunori ed a tutto lo staff dirigenziale romagnolo”.

Juninho (Giocatore A.S.D. Imola Calcio a 5): “Sono veramente felice del raggiunto accordo con l’Imola, società composta da persone serie con le quali abbiamo compiuto un’autentica impresa sportiva nel corso della passata stagione agonistica. L’auspicio è quello di protrarre questo proficuo cammino, sono certo della valenza del progetto e della comunione d’intenti che guiderà il collettivo nel probante palcoscenico di serie A”.

Mattia Grandi

Ufficio Stampa A.S.D. Imola Calcio a 5 2016/2017

lunedì 18 luglio 2016

TORNEI: stasera semifinale tra Zimo e Russi

Esauriti i gironi in 26° Trofeo Cicceria entra nel vivo con la disputa delle semifinali.

Girone A 
RISTORANTE DUE PORTONI - ZIMO  1-2
GELATE...RIO O.GRANDE - VALORE CONSULTING  2-5

Girone B
TRATTORIA DAMI - I LOVE YOU WAINER 3-4
MC DECORAZIONI - FUTSAL RUSSI  5-7

CLASSIFICA FINALE FASE A GIRONI
Girone A

Squadra
Punti
Differenza Reti
1
ZIMO
9
6
2
VALORE CONSULTING
6
7
3
GELATE...RIO OSTERIA GRANDE
3
-2
4
RISTORANTE DUE PORTONI
0
-11

Girone B

Squadra
Punti
Differenza Reti
1
TRATTORIA DAMI
6
6
2
FUTSAL RUSSI
4
-4
3
I LOVE YOU WAINER
4
-7
4
MC DECORAZIONI
3
5

SEMIFINALI
lunedì 18 luglio ore 21.30: ZIMO – FUTSAL RUSSI
martedì 19 luglio ore 21.30: TRATTORIA DAMI – VALORE CONSULTING

CLASSIFICA MARCATORI provvisoria (prime posizioni)


Giocatore e squadra
Reti
N. gare con gol
1
Ferrini Daniele (Valore Consulting)
7
3
2
Barbieri Ilie (Futsal Russi)
7
2
3
Grelle Alessandro (Valore Consulting)
Menghetti Mirco (Trattoria Damì)
6
3
5
Roncassaglia Daniele (Trattoria Damì)
Zazzetta Stefano (I love you Wainer)
6
2
7
Straface Gianluca (MC Decorazioni)
6
1





martedì 12 luglio 2016

ADDIO: Mirko Angeli interrompe con la Ma Group

Mirko Angeli
Con la presente comunicazione il Presidente e lo staff dirigenziale dell’A.S.D. Imola Calcio a 5 intendono ringraziare il Sig.Mirko Angeli per il proficuo e serio lavoro svolto nella straordinaria stagione agonistica 2015/2016, culminata con la storica promozione in serie A. Un prezioso operato nel ruolo di Direttore Sportivo, interrottosi in data 10 luglio 2016, condotto con la massima professionalità ed attaccamento alla maglia nonostante la distanza geografica impedisse una presenza fisica quotidiana e continuativa in seno alla società. Nell’augurare ad Angeli le migliori fortune umane, professionali e sportive, l’A.S.D. Imola Calcio a 5 informa che sarà annunciato a breve il nome del sostituto in analogo ruolo e le molteplici proposte pervenute allo scrivente sodalizio saranno oggetto di attenta valutazione. Elementi di priorità saranno la valorizzazione di professionisti del territorio e la conoscenza della realtà agonistica imolese in funzione dell’attuale politica operativa societaria.

Mattia Grandi

Ufficio Stampa A.S.D. Imola Calcio a 5 2016/2017

sabato 9 luglio 2016

TORNEI: Al Torneo Cicceria vittorie di misura per Zimo e Trattoria Damì

Prosegue a gonfie vele il 26° Trofeo Cicceria che si disputa sul campo Casatorre a Castel San Pietro.
Ecco i risultati:

Girone A
RISTORANTE DUE PORTONI - GELATE...RIO OSTERIA G.  3-8
ZIMO - VALORE CONSULTING  8-7

Girone B
I LOVE YOU WAINER - FUTSAL RUSSI  6-6
TRATTORIA DAMI - MC DECORAZIONI  7-6

CLASSIFICA provvisoria

Girone A
Squadra
Punti
Differenza Reti
1
ZIMO
6
5
2
VALORE CONSULTING
3
4
3
GELATE...RIO OSTERIA GRANDE
3
1
4
RISTORANTE DUE PORTONI
0
-10

Girone B

Squadra
Punti
Differenza Reti
1
TRATTORIA DAMI
6
7
2
MC DECORAZIONI
3
7
3
FUTSAL RUSSI
1
-6
4
I LOVE YOU WAINER
1
-8

CLASSIFICA MARCATORI provvisoria e parziale

Giocatore e squadra
Reti
N. gare con gol
1
Ferrini Daniele (Valore Consulting)
6
2

Roncassaglia Daniele (Tratt. Damì)
6
2
3
Straface Gianluca (MC Decoraz.)
6
1
4
Grelle Alessandro (Zimo)
5
2
5
Menghetti Mirco (Trattoria Damì)
4
2
6
Secchieri Guido (Mc Decorazioni)
4
1

venerdì 8 luglio 2016

PARLANO DELL'ENDAS: Sabato Sera del 7 luglio 2016


L'EVENTO: ai Mercoledì dell'Ascom manca qualcosa

Campetto
Caffè 900
Nell'ambito del terzo mercoledì dell'Ascom,
Mary&Mary ha animato la piazza Medaglie d'Oro nei pressi della Caffetteria 900 con il suo karaoke che ha coinvolto tante persone. E' mancata invece l'animazione sportiva perché il mini campo allestito nella stessa piazza a cura dell'Imolese Calcio 1919 è rimasto inoperoso. Peccato per i potenziali bimbi che avrebbero potuto divertirsi.
Resta il fatto che i lavori in via Appia, fatti proprio ora sono di intralcio in serate come questa.

mercoledì 6 luglio 2016

NEWS: Imolese, sarà B? Depositata la richiesta di ripescaggio nella serie nazionale

Alberto Carobbi e Gianluca Matera
Imola, 6 luglio 2016 - Ennesimo colpo di scena o naturale prosecuzione dell'ambizioso progetto rossoblu? L'Imolese vince la Coppa Emilia Romagna, si laurea campione d'inverno, quindi, persa la vetta, affida audacemente il riscatto ai giovanissimi della Juniores, sorprendenti protagonisti della corsa ai play-off. La sconfitta nella finale 2015/16, che interrompe bruscamente la corsa verso la promozione diretta, non chiude definitivamente le porte della serie nazionale. L'ufficializzazione arriva dalle parole del DG rossoblu, Gianluca Matera: "La richiesta di ripescaggio è appena stata depositata in Federazione. Avremmo preferito conquistare sul campo l'accesso alla serie B, ma lo straordinario finale di stagione ci ha convinto a tentare questa strada. Il progetto giovani che abbiamo inaugurato lo scorso anno ci ha permesso di far debuttare in prima squadra la quasi totalità della Juniores, ottenendo un riscontro di gran lunga superiore alle aspettative. Se vogliamo forgiare dei professionisti, dobbiamo alzare la posta in gioco, cosa che solo una categoria nazionale può permettere. Qualora la richiesta venga accolta, i nostri ragazzi si troveranno ad affrontare avversari di elevata caratura: se vogliono ottenere la salvezza, saranno costretti a superare i propri limiti, lavorando duramente. Se in una C1 non si può prescindere dagli obiettivi di classifica, in una B potremo concentrarci sulla formazione, che rispecchia appieno la vocazione dell'Imolese." Il traghettatore prescelto è un veterano delle serie nazionali: "La panchina rossoblu resta saldamente nelle mani di Alberto Carobbi, al contempo responsabile tecnico di tutto il settore giovanile, che quest'anno partirà dalla Scuola Calcio. Il mister è la colonna portante del progetto: un professionista che non solo crede nei giovani, ma che ha il coraggio di schierarli in campo. E' raro trovare qualcuno che, oltre ad essere esempio dei valori di questo sport, sappia trasmettere ai ragazzi il significato di essere giocatori." Premature le anticipazioni di mercato: "Quale che sia la categoria - afferma Matera - le nostre mosse di mercato saranno mirate a rinforzare la prima squadra con ulteriori giovanissimi, potenzialmente fruibili anche per l'Under 21." Via al conto alla rovescia per il destino dell'Imolese: responso previsto per fine luglio.

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919