lunedì 3 ottobre 2022

SPORT, Scherma: Circolo Scherma Imola, grande organizzazione per la prova regionale Cadetti e Giovani

Una macchina organizzativa da applausi. Il Circolo Scherma Imola si supera nella prima esperienza di una competizione del circuito federale. A Conselice la due giorni dedicata alla spada ha visto in scena la prova di campionato regionale delle categorie Cadetti e Giovani.

Logistiche quasi perfette e tante congratulazioni per il sodalizio imolese da parte dei tanti partecipanti iscritti ad un evento che ha celebrato tra le migliori una grande Evita Bonzano. Il terzo posto tra i Cadetti di spada femminile vale la qualificazione alla fase nazionale di Terni.

“Una gara concreta con un atteggiamento costante di grinta e determinazione - commenta il direttore


sportivo del Circolo Scherma Imola, Andrea Ufficiali - per un’atleta classe 2008 alle prime contese in una categoria che comprende anche colleghe nate nel 2006. Siamo molto contenti”. Sfiorano il pass umbro anche Caterina Mazza (19esima), pronta per un possibile ripescaggio, e Anna Santandrea (26esima). Tra i maschi, nella stessa sezione, spicca l’ottima prestazione di Federico Potena (11esimo) ma prende applausi anche Fabrizio Alessandrini (32esimo).

Tra i Giovani è ancora festa per la Bonzano (ottava) che si prende il lusso di proseguire il suo cammino tra i migliori prospetti della specialità. Più indietro Frida Boldrini (25esima). Federico Potena (31esimo), protagonista anche di una rimonta clamorosa in pedana dallo 0-8 al 15-13, e Fabrizio Alessandrini (60esimo) confermano che la strada intrapresa dai portacolori della società in riva al Santerno è giusta.

Nessun commento: