lunedì 17 ottobre 2022

SPORT, Calcio a 5 C2: Erba 14, sconfitta di misura nel derby con la Rossoblù Imolese

Erba 14 - Rossoblù Imolese 6-7 (1-4 pt)

Erba 14: 1 Galeotti, 2 Menghetti, 3 Taroni. 4 Gallina, 6 Guerrini, 7 Boulmane, 8 D’Amico, 11 Poggi Pollini (VC), 12 Sandri (C), 16 Taddeo, 21 D’Angelo, 22 Iperico. All. Sig. Siglioccolo Giovanni.

Rossoblù imolese: 1 Palestro, 3 Daghia, 5 Hoxha, 6 Gjeci, 7 Nuccio, 8 Albanese, 9 Visani (C), 10 Gavanelli, 11 Pelliconi (VC), 12 Cané, 17 Greco. All. Sig. Tabanelli Nicholas.

Reti: 21’, 24’ Greco (R), 24’ Boulmane (E), 28’ Visani (R), 32’ Gavanelli (R), 8’ st Visani (R), 10’, 13’ st Boulmane (E), 16’ st Albanese (R), 20’ st Nuccio (R), 27’,29’,32’ st Boulmane (E).

Note: ammoniti 7’ Nuccio, Greco, Gavanelli, Albanese, Visani (R), mister Siglioccolo (E) per proteste.


Arbitro: Sig. Luca Giurintano di Bologna.

Riolo Terme (RA). Derby entusiasmante e ricco di emozioni tra l’Erba 14 e la Rossoblù Imolese in scena alla “Bombonera” di Riolo Terme. Gli ospiti chiudono la prima frazione in vantaggio per 4-1, tentano l’allungo decisivo nel secondo tempo, ma l’Erba mai doma ribatte colpo su colpo fino all’ultimo secondo. Al triplice fischio finale i tre punti vanno in riva al Santerno, al termine di un pirotecnico 7-6 finale.

La partita nelle prime fasi è molto bloccata e avara di emozione. A rompere lo stallo ci pensa al 21’


Greco con un bel diagonale da posizione defilata. Tre minuti dopo ancora lo stesso Greco concede il bis, direttamente da calcio d’angolo: tiro teso verso il centro dell’area, nell’occasione non bene Galeotti che devia la palla oltre la linea di porta. L’Erba è brava a dimezzare subito lo svantaggio pochi secondi dopo, grazie al gol di Boulmane, su bell’assist di Gallina. Al 28’ la Rossoblù si porta sul 3-1, grazie ad una conclusione potente di sinistro di Visani, servito da Greco. Al 32’ gli ospiti calano il poker: pressing offensivo, palla recuperata da Visani, che serve al centro dell’area Gavanelli che sigla il provvisorio 4-1, risultato sul quale si chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa gli ospiti partono subito aggressivi, cercando di chiudere i conti. Al 8’ bella azione offensiva corale degli imolesi, che si portano sul 5-1, grazie alla rete di Visani, ben imbeccato da Nuccio. L’Erba cerca di

scuotersi ed accorciare le distanze: ci riesce al 10’ con un bel cross basso dal fondo di Sandri che Boulmane sfrutta per il 2-5. Tre minuti ancora uno scatenato Boulmane trova la rete del 3-5 con uno spettacolare gol: stop spalle alle porta, girata rapida e tiro violento sotto la traversa. Al 16’ la squadra ospite passa nuovamente su azione di contropiede, ben finalizzata da Albanese (3-6). Il gol è una mazzata per i padroni di casa, costretti a subire anche la rete del 3-7 dopo pochi minuti, gol di Nuccio su bella e insistita azione personale. Al 27’ l’Erba trova il gol del 4-7 ancora con Boulmane, egregiamente servito da Gallina. La Rossoblù Imolese compie qualche fallo di troppo, raggiungendo ben presto quota cinque falli, alimentando così le speranze di rimonta dei locali. Al 29’ l’ennesimo fallo degli ospiti concede una chance ai riolesi dai nove metri: Boulmane ringrazia e segna (5-7). I ragazzi di mister Siglioccolo cercano la disperata rimonta, al 32’ Visani si fà scioccamente ammonire per una carica sul portiere, ma soprattutto concede a Boulmane la possibilità di siglare su tiro libero le rete del 6-7. Purtroppo per l’Erba non c’è più tempo per il recupero, così i tre punti vanno meritatamente ai ragazzi di mister Tabanelli, per larghi tratti in dominio della partita, ma la gestione del secondo tempo poteva costare cara. Per i nero-verdi gara condizionata dagli errori difensivi, ma grande prova di carattere nei momenti di difficoltà, e soprattutto una prova monstre di Boulmane, autore di sei gol. Il prossimo turno, in programma 22 ottobre, vedrà l’Erba 14 impegnata in trasferta a Castel San Pietro Terme contro il Sassoleone, inchiodato al fondo della classifica a quota zero.

Nessun commento: