lunedì 24 ottobre 2022

SPORT, Calcio a 5 B: Bfc 1909, primo successo casalingo con Pontedera

Il Bologna esulta davanti al suo pubblico. Il primo successo casalingo arriva, alla quarta giornata,dopo una gara emozionante, in cui i rossoblù superano il Pontedera con un 6 – 3 che mantiene la squadra di Carobbi fra le migliori difese del girone. Se contro il Bordighera erano serviti due minuti a Cavina per rompere gli indugi, contro i toscani è sufficiente un solo minuto: il vicecapitano, che si rivelerà il miglior in campo del match, da rimessa sfodera un diagonale basso che sorprende il portiere Cerri. Il Pontedera, squadra ben strutturata ed organizzata, si riappropria della sfera, tentando a più riprese la conclusione: ottima la difesa del BFC 1909 Futsal, con i puntuali Guandeline ed Anselmo, contro cui s'infrangono le speranze di Caciagli e Vithino. La frazione è caratterizzata da un gioco equilibrato e costante nel ritmo: i toscani prevalgono per possesso palla, mentre i rossoblù aggrediscono su ripartenza. Nonostante l'intraprendenza di entrambe le compagini, il primo tempo si chiude sull'1-0 in favore dei padroni di casa. La ripresa è adrenalinica: Bologna famelico, Pontedera ostinato. Al 1' Ansaloni colpisce il palo, al 3' Beltrami salva la porta in extremis: è solo l'inizio. Il Pontedera cerca di affondare i denti, ma è Spada, al 5', a dare la stoccata che segnerà l'andamento della frazione: i toscani si sbilanciano in avanti, Cerri si allontana dai pali e il laterale rossoblu, con un furtivo tiro che attraversa tutto il campo passando sopra la testa del portiere, sigla il 2-0. Il Bologna ha il destino della gara nelle proprie mani: al 7' la progressione di Ansaloni sulla fascia si trasforma nel terzo goal. E' il momento della carta estrema per i toscani: il portiere di movimento, con cui giocheranno per il resto della frazione. Arriva subito la rete con Della Marca, ma la risposta dei rossoblù è d'impulso: ripartenza, con Spada che serve a Giampaolo l'assist della rete numero quattro. Il Bologna, velocissimo, mette al bando qualsivoglia esitazione: al 12' Spada si lancia sulla fascia in solitaria, chiudendo con una doppietta. Fa il bis anche Giampaolo che, abile nel leggere la situazione di gioco, s'insinua fra gli avversari concludendo con un centrale da fuori area. Di fronte ad un 8-1 il Pontedera, invece che alzare le mani, persevera col portiere di movimento: al 16' il capitano Caciagli accorcia le distanze. La difesa locale si distrae un'ultima volta: al 18' Ramirez chiude a tre le reti dei toscani. Il BFC 1909 Futsal vince a casa propria, entusiasmando i presenti, dopo una gara tutt'altro che scontata. Di seguito le dichiarazioni di mister Carobbi: «Il pubblico si è sicuramente divertito oggi per lo spettacolo che abbiamo offerto. Tuttavia, nel primo tempo ho visto i ragazzi troppo timorosi e un po' contratti: potevamo fare di meglio nel palleggio e giocare di più, ma la difesa è stata ordinata. La svolta è arrivata col goal di Spada, nel secondo tempo: i ragazzi si sono sciolti e hanno trovato la giusta confidenza nelle giocate. Ciò che mi ha infastidito sono stati i tre goal presi col portiere di movimento, perchè si è trattato di ingenuità che si potevano evitare, visto quanto ci lavoriamo in settimana. In generale l'atteggiamento è stato buono: nel secondo tempo ancor più che nel primo». Sabato 29 ottobre il BFC 1909 Futsal si sposterà a Borgo San Lorenzo per affrontare, alle ore 15.30, i padroni di casa della Mattagnanese. 

BFC 1909 FUTSAL – FUTSAL PONTEDERA: 6 – 3 
BFC 1909 FUTSAL: Guandeline, Pritoni, Radesco, Revert, Spada, Ansaloni, Cavina, Giampaolo, Romano, Paciaroni, Anselmo, Beltrami. All. Carobbi. 
FUTSAL PONTEDERA: Cerri, Della Marca, Pace, Macchi, Catania, Salvadori, Morganti, Maggini, Vitinho, Ramirez, Caciagli, Zanoboni. All. Sardelli. 
ARBITRI: Nardella di Collegno e Franco di Cuneo; cronometrista, Cortese di Bologna. 
MARCATORI: p.t. 1’ Cavina (B); s.t. 5’ e 12' Spada (B), 7’ Ansaloni (B), 7' Della Marca (P), 8’ e 15' Giampaolo (B), 16’ Caciagli (P), 18’ Ramirez (P). 
AMMONITI: Salvadori, Caciagli, Della Marca, Vitinho, Zanoboni. 

Stefania Avoni - Area Comunicazione BFC 1909 Futsal

Nessun commento: