venerdì 21 ottobre 2022

MUSICA: Erf, musica d'eccezione a Castel San Pietro

Mario Stefano Pietrodarchi
EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

In collaborazione con

COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME

col sostegno di

Ministero della Cultura

Regione Emilia-Romagna

presenta

ERF@CASSEROMUSICA 2022/23

V edizione

La NUOVA dolce vita

MARIO STEFANO PIETRODARCHI fisarmonica

QUINTETTO DELLA LONDON ROYAL ACADEMY

Miles Ames violino
Maximilian Jones-Lachman violino
Luca Maffessoli-Wadam viola
Glorias Kim violoncello
James Trowbridge contrabbasso

Domenica 23 ottobre 2022 ore 21.00

Teatro Cassero di Castel San Pietro Terme (BO)

FOTO ARTISTI:

https://www.emiliaromagnafestival.it/erf-winter/artisti-winter/

Domenica 23 ottobre (ore 21.00) al Teatro Cassero del Comune di Castel San Pietro Terme un grande concerto inaugura la quinta edizione della stagione concertistica ERF@CASSEROMUSICA organizzata da Emilia Romagna Festival in collaborazione con il Comune di Castel San Pietro Terme.

E’ La Nuova Dolce Vita con protagonisti Mario Stefano Pietrodarchi, apprezzato fisarmonicista e bandoneista, insieme al prestigioso Quintetto della London Royal Academy, qui alle prese con un repertorio che dalla Roma di Morricone arriva alla Buenos Aires di Piazzolla, per un doveroso omaggio all’autore argentino in occasione del trentennale dalla morte.

Di Piazzolla si presentano i brani più conosciuti ed apprezzati dal pubblico, come Oblivion, Adios Nonino e la conosciutissima Libertango. Prima di eseguire le più celebri composizioni di Piazzolla, i musicisti, omaggeranno un altro grande autore di colonne sonore del cinema italiano, Nino Rota, e presenteranno al pubblico due singolari composizioni di un allievo di Pietrodarchi, Giuseppe Sangeniti, intitolate Giulietta Spider, Giulia, in omaggio all’Alfa Romeo, casa automobilistica della quale l’autore è un vero appassionato.

La fisarmonica ha già dato ampia dimostrazione della sua duttilità su qualsiasi genere musicale e con qualsiasi tipo di ensemble, che sia da sola o con altri strumenti, siano essi di tradizione colta o popolare. In questo concerto Mario Stefano Pietrodarchi amalgama in modo sublime questo strumento con il quintetto d’archi della London Royal Academy.

Mario Stefano Pietrodarchi, nonostante la sua giovane età, ha già maturato una notevole esperienza professionale che gli permette di spaziare, con i suoi strumenti a mantice, tra epoche e generi diversi. Con la sua fisarmonica e il suo bandoneon ha già raggiunto vertiginose altezze artistiche, esibendosi in prestigiose sale concertistiche, vincendo molti concorsi, collaborando con grandi artisti e, soprattutto, inventando percorsi musicali molto particolari nella loro originalità.

Ad accompagnare la fisarmonica di Mario Stefano Pietrodarchi, il celebre Quintetto della London Royal Academy composto da membri della prestigiosa Royal Academy of Music di Londra. La formazione anglosassone per questo concerto presenta giovani ma già affermati talenti, tutti animati dalla stessa passione per la musica e per l’altissimo livello artistico che li contraddistingue.

PROGRAMMA

ENNIO MORRICONE

Three Themes

NINO ROTA

Omaggio a Federico Fellini

GIUSEPPE SANGENITI

Giulietta spider, Giulia

ASTOR PIAZZOLLA

Oblivion

Soledad

Sur

Le grand tango

Libertango

CV ARTISTI

Mario Stefano Pietrodarchi nasce in Atessa (Chieti) il 26.12. 1980, all'età di nove anni intraprende lo studio della fisarmonica e successivamente del bandoneon.

Dal 1993 al 2001 frequenta i corsi del M° C. Calista e successivamente del M° C. Chiacchiaretta presso la Scuola Civica Musicale F. Fenaroli di Lanciano.

Nel 2007 si diploma con la Lode presso il Conservatorio Musicale S.Cecilia di Roma.

Ha frequentato corsi di perfezionamento in Italia e all'estero con J. Mornet, W. Zubitsky, A. L. Castano, C. Rossi, Y. Shishkin.

Esecutore brillante e di raffinata musicalità, ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra cui ricordiamo: 1° Premio assoluto al Concorso Nazionale "Città di Latina" (1996, 1997); 1° Premio assoluto al Concorso Nazionale "Città di Montese "(MO) (1997); 1° Premio assoluto al Concorso Internazionale "S. Bizzarri di Morro D 'Oro " (TE) cat. Junior (1997); 1° Premio assoluto al Concorso Nazionale "Città di Rieti" (1999); 1° Premio "Adamo Volpi" al Concorso Città di Loreto (AN) 2000. Nel luglio 1998 é stato prescelto per rappresentare l'Italia al Trofeo Mondiale C.M.A. (Junior) a RecoaroTerme, (Italy). Nel luglio 2000 è stato prescelto per rappresentare l'Italia al Trofeo Mondiale C.M.A. (senior), svoltosi in Alcobaca (Portogallo) laureandosi secondo classificato.

Nel 2001 si laurea Primo Classificato al Trofeo Mondiale C.M.A. (senior) svoltosi a Lorient (Francia) dal 21 al 24 Settembre.

Nel Giugno 2002 è stato ospite al "Premio Barocco" trasmesso in diretta su Rai1 da Gallipoli al fianco della nota cantante Antonella Ruggiero.

Nel 2006 è stato ospite nella serata "I colori del Mare" a Montreal Jazz Festival al fianco di Gabriele Mirabassi e Pietro Tonolo per un progetto della casa discografica EGEA. Più volte è stato ospite alla trasmissione Domenica In (RAI 1) esibendosi a fianco dell’orchestra RAI diretta da Pippo Caruso.

Il 25 Maggio 2009, si esibisce in qualità di ospite, al Colosseo (Roma) a fianco del M° Andrea Bocelli, Angela Gheorghiu e Andrea Griminelli con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese per l’evento “L’alba separa dalla luce l’ombra” in favore dei terremotati abruzzesi.

Evento unico ed irripetibile mandato in mondo visione in prima serata su RAI 1 e RAI SAT.

Il 25 Dicembre 2010 si esibisce al fianco dell’Orchestra Giovanile Italiana nel Concerto per la Vita e per la Pace trasmesso in mondo visione per la Rai da Betlemme.

Il 1 Giugno 2011 al fianco di Erwin Schrott si esibisce dall’Arena di Verona per i festeggiamenti dei 150° anni dell’Unità d’Italia trasmesso in diretta su Rai1.

Il 1 Agosto 2011 in qualità di solista esegue al fianco dell’Orchestra Internazionale d’Italia sotto la direzione del M° Omer Wellber la prima esecuzione assoluta per Fisarmonica-Mandolino-Nastro Magnetico e Orchestra “The retourn of the Jackals” del compositore Israeliano Michael Wolpe.

Nel 2012 al fianco di Anna Netrebko ed Erwin Schrott si esibisce nella Royal Albert Hall (London), Copenaghen e nelle più importanti città della Germania.

Nel 2012 si esibisce in qualità di ospite al Concerto di Lajatico presso il “Teatro del Silenzio” al fianco di Andrea Bocelli, Giorgio Albertazzi, Riccardo Cocciante, Pino Daniele.

Nel perseguire l’idea di sviluppare un nuovo repertorio dal gusto e timbrica prettamente mediterraneo per Fisarmonica-Bandoneon e Orchestra vengono coinvolti importanti compositori Italiani del calibro di Roberto Molinelli, Andrea Scarpone, Fabio Conocchiella, Umberto Scipione, Raffaele Bellafronte, Enrico Blatti, Giancarlo Facchinetti, Domenico Giannetta, Cristian Carrara.

Dal 2018 inizia una fitta collaborazione con il violinista Andres Gabetta e l’incredibile ensemble barocca “Cappella Gabetta”, dopo innumerevoli Concerti in giro per il mondo nel 2019 esce per Sony un disco dal titolo “Tango Seasons” con Musiche di Vivaldi e Piazzolla arrangiate da Roberto Molinelli.

Oltre all'imponente attività concertistica sul territorio nazionale, si è esibito in Inghilterra, Francia, Belgio, Croazia, Serbia, Germania, U.S.A., Polonia, Portogallo, Finlandia, Svizzera, Ungheria, Canada, Australia, Danimarca, Georgia, Libano, Armenia, Bahrein, Russia, Bosnia Herzegovina, Austria, Bielorussia e Cina.

Quintetto della London Royal Academy. Composto da membri della prestigiosa Royal Academy of Music di Londra, i giovani membri del quintetto sono animati dalla stessa passione per la musica e per l’altissimo livello artistico che li contraddistingue.

Il violinista Miles Ames suona professionalmente nel New England, negli Stati Uniti, da oltre otto anni. Alla Royal Academy of Music ha avuto accesso al palcoscenico mondiale ed è stato in tournée in numerosi Paesi con il virtuoso della fisarmonica e del bandoneon Mario Stefano Pietrodarchi.

Miles è conosciuto soprattutto negli Stati del Vermont e del New Hampshire, dove si è esibito più volte come solista al Green Mountain Chamber Music Festival e partecipa annualmente alla serie di concerti Dirt Road all'Apple Hill Centre for Chamber Music. Attualmente frequenta il quarto anno di studi per il Bachelor of Music sotto la guida di Michale Foyle alla Royal Academy of Music, e quest'inverno potrà esibirsi in giro per Londra.

Maximilian Jones-Lachman è un musicista espressivo ed equilibrato. Ama tutta la diversità che la musica ha da offrire. Nel 2019 ha ottenuto una grande borsa di studio per studiare alla Royal Academy of Music di Londra e da allora studia lì.Durante il periodo trascorso all'Accademia, Max è stato coinvolto in progetti orchestrali al fianco di prestigiosi direttori d'orchestra come Edward Gardner.

Max ha sempre adorato l'idea di suonare musica da camera e ha studiato presso il corso di musica Pro Corda di Leiston Abbey.

Nel corso di questo periodo, Max si è esibito in diverse sedi affermate, come la Cadogan Hall, dove si è esibito in un quartetto d'archi suonando "La morte e la fanciulla" di Schubert. Nel 2015 ha partecipato a una masterclass con Nicola Benedetti. Nel 2020, nell'ambito del suo recital finale alla St Marylebone School, ha suonato da solo alla Wigmore Hall.

Luca Wadham studia attualmente alla Royal Academy of Music con il Prof. Martin Outram e lo fa dal 2019. Ha partecipato a un gran numero di progetti orchestrali eseguendo opere fondamentali da Mendelssohn a John Adams. Durante questo periodo ha lavorato sotto la guida di direttori come John Wilson, Ed Gardner e Christian Thielemann.

È un appassionato musicista da camera, avendo sostenuto con successo un'audizione e ottenuto una posizione all'interno del programma Frost ASSET con il suo attuale quartetto. Di conseguenza, riceve regolarmente l'assistenza di un membro del Quartetto Dorico.

Gloria Kim è una violoncellista al quarto anno della Royal Academy of Music di Londra sotto la guida di Robert Cohen. Originaria di New York, Gloria ha studiato al Juilliard Pre-College con Amy Barston per tre anni prima di diplomarsi nel 2018. Nel 2019 ha studiato a Barcellona presso il Conservatori Superior de Musica del Liceu con Lluís Claret. Appassionata di musica da camera, Gloria è membro del Quartetto d'archi Elise, che è stato selezionato alla Royal Academy of Music per il programma Frost Trust Advanced Specialist Strings Ensemble Training. Alla Juilliard ha studiato musica da camera con Areta Zhulla del Juilliard String Quartet e si è esibita alla Alice Tully Hall. Gloria ha trascorso le sue estati al Greenwood Music Camp e all'Aspen Music Festival. Ha ricevuto masterclass da musicisti di fama mondiale come Astrid Schween, Tamas Varga, Brian Manker, Nina Lee, John Myerscough, Phillip Ying, Marcy Rosen e Ayano Ninomiya. Gloria è la vincitrice del Muriel Taylor Cello Prize di Londra del 2021 e da quattro anni riceve il premio Helen Rachael Mackaness della Royal Academy of Music.

James Trowbridge studia attualmente alla Royal Academy of Music di Londra, con i professori Graham Mitchell, Tom Goodman e Dominic Seldis. Si è esibito con varie orchestre, tra cui la London Sinfonietta, la Royal Philharmonic Orchestra e come Co Principal ospite dell'English National Opera, oltre che come suonatore di tutti. James è anche il membro fondatore del Whitman Ensemble, un quintetto da camera di contrabbasso e pianoforte che si concentra sull'esecuzione e la prima esecuzione di nuovo repertorio contemporaneo e di musica più oscura e sottovalutata. Il quintetto ha debuttato al Victoria and Albert Museum e ha ottenuto importanti riconoscimenti in concorsi, tra cui il più recente è stato l'Harold Craxton Prize.

CONFERME E PRENOTAZIONI ABBONAMENTI

Dal 3 al 13 ottobre 2022 telefonicamente a ERF 0542 25747 - lunedì - venerdì ore 10-13 e 15-18)

PREVENDITE BIGLIETTI

sul sito www.vivaticket.com e nei punti vendita Vivaticket a partire dal 14 ottobre 2022

ERF@CASSERO MUSICA 2022/23 È REALIZZATA GRAZIE AL SOSTEGNO DI

Ministero della Cultura

Regione Emilia-Romagna

Comune di Castel San Pietro Terme

CLAI

Curti Costruzioni Meccaniche

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

Link Utili

Facebook: Emilia Romagna Festival https://www.facebook.com/ERFestival/

Youtube: ERFestival https://www.youtube.com/user/ERFestival2010?feature=guide

Instagram: https://www.instagram.com/emiliaromagnafestival

Twitter: https://twitter.com/erfestival

Ufficio Stampa ERF - Michela Giorgini – mob +39 339 8717927 - giorginimichela@gmail.com - press.giorgini@gmail.com

Nessun commento: