martedì 7 giugno 2022

SPORT, Volley Donne B1: Csi Clai, Alessia Mastrilli è il nuovo libero

Alessia Mastrilli
Il primo nuovo acquisto di Csi Clai per la stagione 2022-23 è subito un nome di assoluto livello. Si tratta di Alessia Mastrilli che rivestirà il ruolo di libero, al posto della partente Federica Pelloni.

Originaria di Giulianova (TE), giocatrice esperta (classe 1991), con tanta carica e tanta voglia di far bene, arriva a Imola dopo una carriera che l’ha portata a calpestare parquet di mezza Italia.

“Dopo la trafila delle giovanili a Giulianova, ho cominciato a girare l’Italia. Sono partita subito in serie A1 a Pavia dove però la squadra troppo giovane non è riuscita a salvarsi. Da lì sono scesa di categoria, giocando in B1 prima a Falconara, poi Casette d’Ete ed infine a Todi. Poi sono salita in A2 a Soverato, quindi a Ravenna in B1 dove, con Nello Caliendo abbiamo conquistato la promozione in Serie A2. Gli ultimi anni li ho fatti a Manfredonia in B1, a Oria in B2 e l’ultima esperienza di tre anni ad Altino, dove abbiamo ottenuto la promozione in B1 ed abbiamo partecipato all’ultimo campionato di A2.”

Come sei arrivata in Clai?

“Ovviamente grazie a Nello che mi ha dato l’aggancio. Di Nello ho una grande stima e sono molto contenta di poter tornare a lavorare con lui. Stavo cercando una squadra che mi portasse vicino al mio fidanzato, che vive e lavora in Veneto, in provincia di Padova, ed Imola è in un’ottima posizione. È da sempre il mio primo tifoso ed alle partite ci sarà molto spesso. Della società ancora conosco poco, ma è stato molto facile metterci d’accordo. Ho parlato con Massimo Cavalli e dopo un’ora eravamo già tutti d’accordo. Mi è stato anche proposto di allenare uno dei gruppi delle giovanili. Per me, che studio Scienze Motorie, è un’ottima opportunità. Già a Giulianova ho collaborato con il settore del Minivolley.”

Quali sono i tuoi ricordi più vivi della tua carriera?

“A Falconara giocammo i play-off per la promozione in A2, ma perdemmo lo spareggio ai play-off al quinto set. Ci ho messo alcuni mesi a riprendermi da quella delusione. Nel corso della carriera poi mi sono rifatta, prima a Ravenna e poi ad Altino due anni fa quando vincemmo la finale dopo aver perso 3-2 in trasferta. In casa riuscimmo a vincere prima 3-2 e poi al Golden Set. Di quella partita ricordo solo una grande adrenalina. Mi sono dovuta riguardare il video più volte per rendermi conto di come sia andata veramente la partita.”

Ufficio Stampa Csi Clai Imola

Nessun commento: