venerdì 10 giugno 2022

SPORT, Atletica: Atletica Imola Sacmi Avis, Francesco Conti settimo in Norvegia, tanti allori ai Cds Allievi

Francesco Conti è l'ultimo da sinistra
Il pupillo dell'Atletica Imola Sacmi Avis, Francesco Conti, ha chiuso al settimo posto con il crono di 1'47''63 la gara degli 800 metri ai Trohn Mohn Games a Bergen, in Norvegia.

Modena è stata il teatro della prima fase dei Cds Allievi che ha visto tante prestazioni di livello, in particolare della squadra femminile. Asja Cilini è salita sul primo gradino del podio nella marcia 5000 metri con 28’40’’90, superando di una quindicina di secondi la seconda. Lovepreet Rai ha vinto in volata i 1500 (4’47’’16, primato personale) ed è stata bronzo sugli 800 (2’20’’26). Tessa Cristoferi ha conquistato la medaglia di bronzo nei 2000 siepi mentre Giulia Conti ha guadagnato l'ottava posizione nei 3000. Nella velocità Enrico Yeboah Moses è giunto terzo nei 100 metri con il personale di 11’’42. Lo sprint si è chiuso a pari merito con il secondo a un centesimo dal vincitore. Nei 200 metri lo stesso atelta ha fatto segnare 23’’72 all'esordio per il sesto posto. In entrambe le gare era schierato Riccardo Lanzilotti che ha chiuso le gare in 13’’28 e in 25’’40. Tra le Allieve, sui 100. personali per Chiara Baldi (13’’42), Gaia Babini (14’’23) e Maya Parmiani (13’’69). Nei 200 Chiara Baldi è giunta ottava (27’’92), Alessandra Sabattini 15esima (28’’56), Jennifer Nechyporenko 24esima (29’’78) e Lucia Fabbri 31esima (31’’63).

Nicola Donati ha vinto il lancio del martello con 48,78m, migliorando il primato di quasi due metri, Lo stesso Donati è arrivato sesto nel getto del peso (10,07m). Nel disco sesta posizione per Alex Ticmeanu con 36,35 metri superando il suo primato di quasi quattro metri. Al femminile successo per Sophia Osayande nel lancio del disco con 31,36 metri, seconda migliore prestazione di sempre. Elena Odion ha ottenuto l'argento nel lancio del martello con 47,92 metri e il bronzo nel peso (10,79m), mentre Sophia Osayande si è assestata al nono posto (9,66m). Nel martello sesto posto per Elena Ghini (43,24m) e 11esimo per Giulia Tampieri (30,22m).

Nessun commento: