domenica 5 giugno 2022

L'EVENTO: successo per Sport al Centro ricordando Dado

E’ stato il lungo e caloroso applauso a Domenico Dadina, indimenticato funzionario dell’Ufficio Sport del Comune di Imola, ad aprire la 21.a edizione di “Sport al centro”. A ricordare la sua figura è stato il sindaco Marco Panieri, con delega allo Sport, nel suo saluto alle società sportive che hanno aderito alla manifestazione, nel corso della cerimonia di apertura, allo stadio comunale “Romeo Galli”. “Domenico Dadina è stato per anni la vera ‘anima’ della manifestazione, con la sua passione e professionalità che metteva ogni giorno nel suo lavoro all’Ufficio sport del Comune. La sua è stata una vita per lo sport, un esempio per tutti” ha ricordato il sindaco Marco Panieri, con a fianco le sorelle di Domenico Dadina, Deanna e Daniela e la nipote Monia. Nel

ricordare “Dado”, come era noto Domenico Dadina, il sindaco Panieri ha ringraziato “tutti i dipendenti comunali che hanno reso possibile la manifestazione e le società sportive che sono le vere protagoniste di “Sport al centro”, con le centinaia di atleti presenti, grazie al grande cuore e passione che mettono. Un grazie anche alla Banda Città di Imola, che quest’anno festeggia i 200 anni di vita”. Il sindaco Panieri ha poi concluso: “questa è una giornata da vivere finalmente tutti insieme,
dopo due anni di stop a causa della pandemia. Lo sport non è solo competizione, ma è anche una scuola di vita e un tratto distintivo della nostra identità comunitaria. Per questo, ma non solo, siamo felici di veder tornare “Sport al Centro”. L'entusiasmo, l'impegno e la passione che tante realtà trasmettono ci mancava e siamo felici di riabbracciarle”.


La manifestazione, in programma fino alle 18, ha preso il via alle 9,30, con la tradizionale sfilata degli sportivi, accompagnata dalla Banda Musicale Città di Imola, partita da piazza Gramsci e arrivata allo stadio “Galli”, per i saluti istituzionali che hanno aperto la giornata. Poi il via alla vera e propria festa dello sport, con lo spazio ai veri protagonisti, gli atleti delle ben 35 discipline coinvolte, presentate dalle 54 società sportive aderenti alla manifestazione e presenti oltre che nello stadio “Galli”, nel Parco delle Acque Minerali, nell’antistadio e nella piscina comunale. Con la possibilità, alle migliaia di persone presenti nel corso della giornata, con famiglie intere, di poter provare le varie discipline, per conoscerle meglio ed eventualmente cominciare a praticarle. Nel pomeriggio, anche la premiazione da parte del sindaco Marco Panieri delle società sportive imolesi che si sono particolarmente distinte con vittorie nei campionati nazionali, quali Club The Stars; Fiamme Oro – sezione di Imola; Circolo ippico La Rondinella;
ASD Scuola e Disciplina del kung fu Imola e Usi Lotta Imola, con un riconoscimento speciale alle atlete della Ginnastica Biancoverde per la promozione in Serie A1.

Sport al centro” è organizzata dal Comune di Imola, con il patrocinio del Coni Comitato Regionale Emilia-Romagna, della Città metropolitana di Bologna e della Regione Emilia-Romagna. Sponsor della manifestazione sono: Decathlon, Cooperativa Ceramica di Imola, Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari”.

Imola, 5 giugno 2022                                CAPO UFFICIO STAMPA (Dott. Vinicio Dall’Ara)

Nessun commento: