mercoledì 22 dicembre 2021

SPORT, Volley Donne Prima divisione: la Pallavolo Mordano spende i Fiorini

1ª Divisione girone B

7ª giornata
PALLAVOLO MORDANO-FIORINI: 3-1
(parziali: 25-17 / 25-19 / 11-25 / 25-15)

Mordano: Loreti 19, Gentilini (lib), Dalmonte 6, Rosini 2, Baldisserri (lib), Ferro 4, Bonacorsi 2, Bassi 9, Villici, Zaniboni 16, Ravaglia 8. All: Tondini

La Pallavolo Mordano vince meritatamente contro Fiorini e mantiene inviolato il proprio terreno di gioco in questo 2021 e, a ben guardare, anche nel 2020, quando le ragazze allenate da Tondini disputavano la 2ª Divisione.
Dati statistici a parte, nell’ultima gara del 2021 Loreti e compagne vincono e convincono, con una sinergia muro-difesa invidiabile e con le bocche da fuoco locali che tornano a fare il proprio dovere, sia dal centro che dalle bande.
Apre le danze un attacco in veloce di Dalmonte e chiude il match invece un potente attacco da posto 2 di Zaniboni; questa sarebbe la sintesi in pochissime parole della partita, ma c’è molto di più…
Le mordanesi partono subito concentrate nel 1° set e la determinazione che mettono in campo le porta ad allungare fino al 12-5. Ravaglia e socie non si rilassano e mantengono il parziale nelle proprie mani fino al termine, andando chiudere con il massimo vantaggio (+8) sul 25-17. Top scorer del set Zaniboni con 7 punti personali, di cui 4 in attacco e 3 al servizio.
Partenza con handicap, invece, nel secondo set (0-3), recuperato, però, prontamente con un controbreak di 7-0: Ravaglia, in battuta, firma in questo frangente anche 2 punti personali. Un altro break a favore di Mordano arriva poco più tardi, con Loreti al servizio (anche per lei 2 ace diretti) che firma il 15-6. L’orgoglio, a questo punto, spinge il Fiorini a riavvicinarsi fino al 19-16, soprattutto grazie alle sue forti attaccanti alla banda. Le padrone di casa non ci stanno e stringono le maglie in difesa e per le ospiti non c’è più spazio per il recupero (25-19). Le locali raccolgono il primo punto in classifica della serata (2-0) e si apprestano al cambio campo che potrebbe chiudere il match.
Il terzo parziale, è notoriamente il più complicato dal punto di vista principalmente psicologico. E, infatti, Fiorini prende fiducia ed inizia a mettere a terra palloni in ogni modo, con i meccanismi in casa Mordano che si inceppano e, in poco più di 20 minuti, le bolognesi riaprono la partita con una parziale imbarazzante (25-11).
Le speranze delle ospiti, però, durano poco, ovvero solo fino all’11-11 del 4° set. Poi, solo una squadra in campo: la Pallavolo Mordano che, con un parziale finale di 14-4, costruito con ottime difese, potenti attacchi ed ace in battuta (3 per Ferro), chiude vittoriosamente anche il quarto set, portando a casa l’intera posta in palio.
Top scorer dell’incontro è Ylenia Loreti che sfiora il “ventello”, con 19 punti e tanta intensità in campo per il capitano mordanese.
La Pallavolo Mordano supera Fiorini in classifica, portandosi al 6° posto con 9 punti in 6 partite e con ancora una gara da recuperare rispetto alla Polisportiva Emilia che occupa il 5° posto provvisorio. Ancora da stabilire la data del rinvio del match casalingo contro il Pianura.

Responsabile Ufficio Stampa - PALLAVOLO MORDANO - Carlo Dall’Aglio


Nessun commento: