venerdì 10 dicembre 2021

SPORT, Pallamano A2: la Pallamano Romagna affronta l'esame San Lazzaro

Martin Di Domenico 
Obiettivo sorpasso. La Pallamano Romagna affronta domani sera alle 19 al PalaYuri a Bologna il San Lazzaro per provare a superare la capolista Cingoli, impegnata a Camerano. Gli arancioblù hanno realizzato 37,38 e 37 gol contro Pescara, Chiaravalle e Ambra. I Lions Teramo poi fanno la corsa sulle due di testa la cui fuga è lanciata verso la qualificazione alle final six. Il match con la Tecnocem 85 è da prendere con le molle considerato che i ragazzi di coach Andrea Fabbri hanno fermato sul pari i marchigiani. Gli otto punti nella classifica del girone B del campionato di serie A2 stanno stretti al San Lazzaro che hanno subito le sconfitte di poco con Ambra (29-30), Pescara (30-31), Follonica (29-30) e Verdeazzurro (27-30), oltre alle battute d'arresto più nette con Teramo (21-27) e Casalgrande (23-29). I successi dei gialloneri sono arrivati contro Prato (31-26), Campus Italia (27-22) e Bologna United nel derby (28-21) e si contano anche i singoli punti ottenuti con Camerano (25-25) e Cingoli (27-27).

Fabbri ha a disposizione una rosa rinforzata da Giulio Venturi, un lusso visto il suo curriculum con un'esperienza anche al Romagna. Altri punti di forza sono il capitano Andrea Norfo, Daniele Mei, Luca Argentin, Marco Dallari, Alessandro Bozzoli, Gabriele Rossini e Alberto Calistri.

Altre gare: Lions Teramo – Verdeazzurro Sassari, Campus Italia – Follonica, Ambra – Chiaravalle, Casalgrande – Pescara, Prato - Bologna United, Camerano – Cingoli.

Classifica: Cingoli 21; Pallamano Romagna 20; Lions Teramo 18; Camerano, Verdeazzurro Sassari 13; Follonica 11; Chiaravalle, Campus Italia, Pescara 10; Casalgrande 9; Ambra, San Lazzaro 8; Prato 0; Bologna United -2.

Nessun commento: