domenica 14 novembre 2021

SPORT, Volley Donne D: lo Studio Montevecchi torna da Ostellato con un pugno di mosche

Campionato Regionale Serie D – Girone E

Quinta giornata

Agenzia Venere Volley Ostellato – New Team Imola Studio Montevecchi 3-0 (25-17; 25-14; 25-20)

New Team Imola Studio Montevecchi: Benedetti, Ciurleo 1, Contoli 1, Di Paolantonio 5, Fazziani (L), Folli 1, Fort 1, Frascari 3, Poletti 11, Proietto 10, Quattrini 5. All: Penazzi

Venerdì sera ad Ostellato è andata in scena la quinta giornata del campionato di serie D. A casa della capolista, New Team Studio Montevecchi è riuscita solo a sprazzi ad esprimere il gioco ammirato nelle prime giornate di campionato, e per la prima volta torna a casa senza punti.

La partita inizia in equilibrio con le due squadre che vanno avanti punto a punto. Sul 4 pari le nostre ragazze si innervosiscono e Ostellato mette a segno il primo break. Penazzi chiama il primo time out sul 10–6 per scuotere la squadra e la reazione di Folli e compagne è immediata. Sul 10-10 la spinta data dall’allenatore si esaurisce e Ostellato, grazie ad un’ottima difesa, torna a macinare punti. I cambi fatti sul 15-10 non danno subito i benefici sperati, e Penazzi è costretto ad utilizzare il secondo time out sul 16-10. Le parole del tecnico funzionano ancora una volta e riescono a rianimare il gioco della nostra compagine fino a portarci a -3 sul 18–15. Da qui a fine set è un assolo della squadra Ostellatese.

Nel secondo set, l’inizio delle nostre ragazze è sottotono, con un pesante parziale di 10-2, non lascia vie di scampo alle nostre ragazze che chiudono a 14.

Nella terza frazione di gioco Folli e compagne rientrano in campo con un piglio diverso: all’iniziale vantaggio della compagine Ostellatese di 6-2, rispondono con un vigoroso recupero fino al 6-6. La partita prosegue su questo binario, con Ostellato a strappare, e Imola a ricucire, fino ad arrivare al +1 per noi, sul 18-19. L’ultimo strappo di Ostellato è però a noi fatale e la partita si chiude 25-20.

Una partita difficile, contro una squadra esperta e abilissima in difesa che non ha commesso errori.

Adesso bisogna resettare e lavorare in vista della prossima partita di serie D con la Fulgur Bagnacavallo, seconda in classifica, che andrà in scena sabato 20 al Pala Ruscello.

Ufficio Stampa Csi Clai Imola

Nessun commento: