domenica 7 novembre 2021

SPORT, Volley Donne B1: la Csi Clai fa quaterna

Campionato Nazionale Serie B1 – Girone D

Quarta giornata

Fos Wimore Centro Volley Reggiano – Csi Clai Imola 1-3 (25-18; 20-25; 18-25; 20-25)

Fos Wimore Centro Volley Reggiano: Zalla (L), Macchetta, Lodi 2, Musiari (L), Arduini 9, Maggiali 3, Magnani ne, Reverberi 4, Spagnuolo 16, Bigi 13, Rossi 3, Agostini 3, Santini 2. All: Meringolo

Csi Clai Imola: Pedrazzi 9, Taiani, Pelloni (L), Cavalli 5, Telarini (L), Bughignoli 12, Folli 21, Migliorini ne, Carnevali, Gherardi 3, Ferrari 12, Rizzo 8. All: Ghiselli

Arbitri: Stazio, Coppola

Aces: Centro Volley 5, Imola 6

Battute sbagliate: Centro Volley 9, Imola 10

Muri vincenti: Centro Volley 9, Imola 10

Errori punto: Centro Volley 10, Imola 9

Continua senza sosta il cammino di Csi Clai nel Girone D del campionato di Serie B1. Quarta vittoria su quattro partite, di cui tre in trasferta e squadra imolese che continua a confermarsi nei quartieri alti del torneo, al secondo posto dietro solo Emilbronzo 2000 Montale.

Ancora una volta le ragazze di Fabio Ghiselli hanno saputo dare dimostrazione di essere un gruppo preparato a reggere i confronti soprattutto sulle distanze più lunghe. Sul campo di Rivalta, perde la prima frazione, ma senza demordere e con tanta voglia di vincere e fare bene, rimane concentrata e si porta a casa l’intera posta in palio.

Per la trasferta in terra reggiana, Ghiselli sceglie di partire con Cavalli in palleggio, Ferrari opposta, Pedrazzi e Rizzo al centro, Folli e Bughignoli in banda, Pelloni libero. Ottimo l’esordio da titolare di Serena Pedrazzi, messa in campo per scelta tecnica. La centrale imolese ha risposto molto bene alla chiamata, così come ottimo è stato anche l’esordio in campo di Greta Telarini che nel ruolo di libero è entrata in campo nel primo set, dimostrandosi pienamente all’altezza della situazione.

Dopo un primo set in cui Csi Clai ha sofferto la partenza aggressiva delle padrone di casa, la squadra si è saputa scrollare di dosso la tensione ed alla distanza ne è uscita brillantemente. Nel corso di tutti e quattro i set Ghiselli ha mantenuto fede alla scelta fatta in partenza confermando il sestetto, con gli inserimenti di Gherardi e Carnevali per il cambio della diagonale di regia, e dando spazio a Taiani nella quarta frazione.

Nel prossimo fine settimana si torna a giocare in casa. Domenica 14 novembre alle 17:30 sul terreno del PalaRuscello arriva il Volley 2001 Garlasco che in classifica segue la Clai di tre lunghezze. Le pavesi sono reduci da tre successi consecutivi ottenuti dopo la sconfitta all’esordio in casa contro Forlì. Neanche a dirlo servirà ancora una Csi Clai attenta e concentrata per rimandare di un'altra settimana la prima sconfitta di questo torneo.

Ufficio Stampa Csi Clai Imola


Nessun commento: