venerdì 12 novembre 2021

SPORT, Calcio Seconda categoria: la Dozzese affronta la seconda della classe

Emanuele Melara
2^ Categoria

9^ giornata andata

CASTEL DEL RIO-DOZZESE

Domenica 14 novembre 2021, ore 14,30

Stadio “Mandrioli” di Castel del Rio

Arbitro: Alessandro Patuelli di Imola

La tanto attesa sfida in campionato contro il Castel del Rio è già nel mirino della Dozzese che, galvanizzata dal cambio di mister e dal 3-0 dell’ultimo turno all’Amaranto, cercherà di piazzare altri mattoni nella propria classifica.

Il Castel del Rio non perde dal 3 ottobre (0-2 in casa contro lo Sporting Pianorese) alla 3^ giornata di campionato. Da quello scivolone, solo vittorie, anche piuttosto cospicue, come il 7-2 rifilato a domicilio dell’Atletico Mazzini o il 4-0 casalingo contro Mordano, senza dimenticare i successi su Bagnara (2-1), S.Donato (2-0) e Jcr Juvenilia (2-1) domenica scorsa.

Sicuramente tra i migliori marcatori del girone, Manuele Giovannini ha già raggiunto quota 7 reti realizzate, seguito dalla coppia Adbessatar Trabelsi e Alan Zardi a quota 4 e da Rinaldo Cappiello a 2. La Dozzese affronterà una squadra compatta, sicura dei propri mezzi e nel momento migliore della sua stagione, come, appunto, raccontano le ultime 5 vittorie filate.

Pandolfi e compagni, d’altra parte, hanno necessità di risalire in classifica quanto più velocemente possibile e la trasferta al “Mandrioli” potrebbe segnare la svolta nella loro stagione.

L’arbitro della gara sarà il sig. Alessandro Patuelli della sezione di Imola: in stagione, la Dozzese ha già incontrato il sig. Patuelli nella vittoria all’esordio a Mordano (3-0) e nella vittoria interna 2-0 ai danni della Stella Azzurra.

Tra i protagonisti del netto 3-0 rifilato domenica scorsa all’Amaranto Castel Guelfo, Emanuele Melara lancia la sfida ai biancoazzurri alidosiani in vista del match clou di domenica.

Emanuele Melara, la doppietta che hai realizzato domenica scorsa all’Amaranto ha il sapore della festa, sia per il ritorno alla vittoria della Dozzese, che per il tuo ritorno al gol: che effetto ti ha fatto esserti sbloccato nella classifica marcatori?

“Fa un bell’effetto, direi che fosse anche ora di tornare al gol. Devo dire che, però, sono più contento della vittoria di squadra che dà fiducia e morale per il proseguo della stagione”.

La Dozzese ha le potenzialità (riconosciute dagli addetti ai lavori) per lottare per la promozione in 1^ categoria. Oltre alla sfortuna, finora, cosa è mancato alla squadra? E, soprattutto, dove vedi margini di miglioramento in vista della rimonta?

“Sinceramente non so cosa sia mancato, ma a volte le stagioni non partono come ci si era prefissati. Siamo sicuramente ancora in corsa per arrivare ai vertici, purtroppo sappiamo che non abbiamo più margini d'errori. Per arrivare all'obiettivo ognuno di noi deve dare qualcosa in più rispetto a prima”.

Contro Castel del Rio è un vero e proprio big match del girone tra due contendenti alla promozione. In Coppa Emilia gli alidosiani vinsero solo ai rigori, dopo aver trovato il pareggio al 90'. Che partita sarà?

“Sarà una partita combattuta ed equilibrata, dove tutte e due le squadre daranno il massimo per portarsi a casa i 3 punti. Per noi questa sarà un'altra partita da “dentro o fuori” come in Coppa, dato che perdendo ci allontaneremmo molto dalla vetta”.

Anche il Direttore Sportivo Daniele Facchini sente molto la partita che considera vero bivio della stagione della “sua” Dozzese. L’uscita dalla Coppa (ai rigori) ha dato fastidio, soprattutto per il pareggio giunto allo scadere del tempo regolare. Ma è anche vero che il sapore che si respira preparando una partita di cartello, tanto attesa da ambo i lati, suscita parecchie emozioni.

D.S. Daniele Facchini, fin dalla preseason si sapeva che lo scontro con Castel del Rio sarebbe valso non solo i 3 punti in classifica. Dopo il pareggio contro la Tozzona, quanto sarà importante portare via punti in casa di un'altra diretta concorrente alla promozione? La squadra è pronta?

“Fino da settembre sapevamo che il Castel del Rio sarebbe stata una squadra che avrebbe lottato per poter vincere il campionato, quindi, io non mi stupisco di questo: l'ho sempre data nelle tre favorite del girone per la promozione. Non è una novità che Castel del Rio stia facendo così bene. Lo staff tecnico ha anche messo in rosa un giocatore importante come Gianmarco Ricciardelli (4 anni tra Promozione e 1^ categoria alla Libertas Castel S.Pietro, ndr) che, seppur “a mezzo servizio”, alla domenica, in campo, fa la differenza, oltre ad un ottimo attaccante come Abdessatar Trabelsi (4 reti finora ed ex di turno, ndr). Quindi non avevo dubbi che potessero là dove sono ora, piuttosto mi stupisco del fatto che non si considerassero tra le favorite, ma forse era tutta “pretattica” o scaramanzia. Dispongono di giocatori fortissimi che sono dei fuori-categoria come Zardi e Giovannini che è un attaccante che ha sempre fatto montagne di gol anche in 1^ categoria, a centrocampo hanno fior fiore di giocatori e dietro hanno difensori molto validi, quadrati e solidi. In più adesso, hanno anche dalla loro, l’aver fatto dei risultati e quindi hanno entusiasmo, voglia e una classifica che sorride. A differenza nostra che ora dobbiamo recuperare: per noi sarebbe importante fare punti, perché vorrebbe dire non perderne da una squadra più in alto in classifica e, poi, perchè sarebbero punti importanti per il nostro rilancio. La partita sarà molto tosta, perchè loro arrivano da un momento fantastico a livello di risultati, giocando al completo e, chiaramente, sono favoriti in questa sfida. Noi abbiamo recuperato Zappi e Filippone, ma registriamo ancora qualche assenza. Stiamo cercando di “guarire” e sappiamo che non perdere a Castel del Rio sarebbe, anche per il morale, sarebbe un qualcosa di costruttivo e di utile per preparare le partite che ci separano alla fine del girone di andata”.

9^ giornata andata

Castel del Rio-Dozzese

Amaranto Castel Guelfo-Atletico Mazzini

Bagnara-Sporting Pianorese

Biancanigo-Tozzona Pedagna

Siepelunga Bellaria-Mordano

Sporting Valsanterno-S.Donato

Stella Azzurra-Jcr Ravaglia

Classifica: Sporting Valsanterno 20, Castel del Rio 19, Tozzona Pedagna 17, Sporting Pianorese 16, S.Donato 15, Dozzese 12, Siepelunga Bellaria 11, Amaranto Castel Guelfo 10, Stella Azzurra 9, Bagnara, Biancanigo, Atletico Mazzini 7, Jcr Juvenilia 5, Mordano 1.

Carlo Dall’Aglio - Responsabile Ufficio Stampa A.C. DOZZESE

Nessun commento: