lunedì 18 ottobre 2021

SPORT, Lotta: Usil, bilancio in attivo tra mma e brazilian jiu jitsu

Usil
Cinque allori per l'Usil (Unione Sportiva Imolese Lotta) al campionato italiano di mix martial arts e all'incontro di brazilian jiu jitsu, targato Siiif. 

Quattro medaglie sono state vinte nelle mma. Il pugile Alessandro Baldissarri, forte di una vittoria per ko meno di una settimana fa, si è cimentato nelle mma per la prima volta con il sodalizio imolese offrendo buon spettacolo nei primi due incontri vinti per poi stopparsi in semifinale, conquistando il bronzo nelle cinture blu.

Jona Di Sarra è salito sul secondo gradino del podio nelle cinture bianche 70 chilogrammi. Altro argento per il decano Marwan Zin Eddin nelle cinture blu, che continua ad affrontare e battere avversari di trent’anni in meno. Anche Gheorge Salcutan ha guadagnato la piazza d'onore, prevalendo sui rivali dei due incontri disputati con grande tenacia. Due gli incontri vinti anche da Nicolò Bacchilega, fermatosi ai quarti, cinture blu.

Per la gara di Brazilian jiu jitsu, organizzata dalla Sjjif, hanno lottato due atleti affiliati all'Usil, Vittorio Cozza nelle cinture viola e Manuel Pirazzini nelle cinture bianche. Il primo ha affrontato un avversario già conosciuto con il quale aveva già vinto in precedenza, perdendo però l'incontro nonostante la bella lotta dimostrata.

Pirazzini, dopo due settimane di allenamento nella nuova disciplina, si cimenta in competizione ottenendo un bronzo, complice una squalifica che avrebbe potuto evitare.

Nessun commento: