sabato 30 ottobre 2021

SPORT, Calcio: Valsanterno 2009, i risultati del settore giovanile

Prosegue senza soluzione di continuità la stagione del settore giovanile agonistico della Valsanterno, con la stagione autunnale che si avvia al giro di boa per Allievi e Giovanissimi mentre la Juniores si avvia alla conclusione del girone d’andata. Cammino sinora altalenante per la squadra allenata da mister Lobello, che completa il tour de force contro le squadre di alta classifica con la sconfitta sul campo esterno di Poggio Grande contro la Libertas Castel San Pietro. Il passivo di 4-1 registrato sul campo penalizza oltre misura una formazione valligiana condannata dagli episodi di una gara nella quale Cardone e compagni avrebbero meritato di più. Il vantaggio castellano, al 30’, è preceduto da una serie di occasioni ospiti sfumate ed è seguito da 5 minuti terribili in cui il risultato passa sul 3-0. Nella ripresa il palo colpito dalla Valsanterno non rende giustizia all’impegno della formazione della Vallata, che subisce anche la quarta rete e, al 74’, trova il gol della bandiera con il penalty trasformato da Libertone per atterramento di Gurioli. Domani, sabato 30 ottobre, si apre un ciclo di gare sulla carta favorevole per i ragazzi di Lobello: a Borgo Tossignano arriva il Trebbo fanalino di coda.

Libertas Castel San Pietro – Valsanterno 2009 4-1

Libertas Castel San Pietro: Falivena, Veronesi, Baroncini, Cavina, Venturoli, Lambertini, Otelli, Conti, Parigi, Ghini, Borsetti. A disp. Galbano, Ciraco, Cavazzini, Gjergji, Boldrini, Zecchino, Bittini, Pozzato.

Valsanterno 2009: Garavini, El Marchoud, Poli, Libertone, Pasquali, Baroncini, Nati, Pirazzoli, Cardone, Gurioli, Ferretti. A disp. Bazzano, Rondoni, Capelli, Visentini, E.Francia, Rotolo, Dilevrano, A.Francia, Diflorio.

Gol: 30’ Conti (L), 33’ Borsetti (L, rig.), 35’, 62’ Parigi (L), 76’ Libertone (V, rig.)

Cadono anche Allievi, che come la scorsa settimana cedono il passo contro una squadra composta integralmente da ragazzi del 2005. Se contro il Santagata, però, la sconfitta era stata più netta, sul campo amico contro la Juvenilia c’è qualche rimpianto in più per una partita ben giocata dai ragazzi di Casolini. Il gol di Abiba, per il provvisorio 1-2, accende le speranze per una formazione che sfiora addirittura il pari prima del contropiede che chiude la contesa sull’1-3 finale. Così, oltre alla Prima Squadra, tra le categorie agonistiche può festeggiare solo la formazione dei Giovanissimi, autrice di un’autentica impresa sul campo del Massa Lombarda. Finisce 4-5 sul campo massese grazie alla doppietta di Proietto e ai singoli gol di Lelli, Brisc e Nicotra, con la squadra allenata da Basilio che balza al secondo posto in classifica a -3 dalla capolista Virtus Faenza e tanti rimpianti per la sconfitta all’esordio sul campo del Modigliana. Nel weekend giornata di riposo per i Giovanissimi, mentre gli Allievi ospitano il Sant’Anna di Lugo sul campo amico di Casalfiumanese.

Claudio Leone | Ufficio Comunicazione Valsanterno 2009 - Mail:comunicazione@valsanterno.net

Nessun commento: