martedì 14 maggio 2019

SPAZI PUBBLICI: la posizione di Imola Antifascista


"Apprendiamo dai giornali che dopo il banchetto di sabato di Forza Nuova il PD si risveglia antifascista, chiedendo la modifica del regolamento comunale per gli spazi pubblici per impedirne la concessione ai neofascisti.
Eppure appena due anni fa Imola Antifascista, insieme ad altre realtà e ad oltre 1300 firmatari, presentarono proprio alla precedente amministrazione comunale PD una proposta di modifica efficace in tal senso. Peccato che poi il PD decise di approvare una versione molto diversa delle modifiche proposte, rendendole inutili: ora chiedono la modifica della loro modifica?
Non che a noi cambi molto: l’antifascismo è un valore che non intendiamo delegare alle istituzioni e che da anni mettiamo in pratica, non solo contestando Forza Nuova ogni volta che abbia cercato di presentarsi in città, ma con lotte, iniziative e cortei contro fascismo, razzismo e sessismo.
Rimane il disgusto di vedere strumentalizzato da parte del PD l’antifascismo, a seconda dei momenti e delle campagne elettorali, dopo anni di inerzia quando durante la precedente amministrazione a Forza Nuova sono stati concessi decine di banchetti. Banchetti che abbiamo sempre prontamente contestato: i fascisti non devono avere spazio, mai!".

Imola Antifascista

Nessun commento: