domenica 17 febbraio 2019

SPORT, Calcio: Pari della Valsanterno 2009 con Porretta

Gianluca Tumolo

Valsanterno 2009 - Porretta 0-0
Valsanterno 2009: Sartiani, Alpi, Visani, Sciuto (88’ Ferrini), Mongardi, Poggi (88’ Trabelsi), L.Gatti (82’ F.Dardi), Vallante, Tumolo, Giangregorio (63’ A.Dardi), D’Onofrio (74’ Gentilini). A disp. Tonini, Morsiani, Mangiaferri, Ferrini, Lemleh, Trabelsi. All. Gian Carlo Felice
Porretta: Ricci, Simonazzi, Marchi, Ravaglia (84’ Dozzi), Bufo, Gabrielli, G.Galati, Gaggioli (88’ Mazzoni), N.Masinara, N.Galati (90’ Bicocchi), Filoni (63’ Froio). A disp. F.Masinara, Vitali, Cavallo, Bovini, Emmaji. All. Cristian Cati (squalificato)
Arbitro: Sig. Astorino (Bologna)
Note: Ammoniti Bufo, Filoni, Tumolo.
Poche occasioni, nessuna rete. È questo il riassunto ai minimi termini della gara tra Valsanterno e Porretta, che chiudono la gara a reti inviolate. Pesa, nel costrutto di gioco locale, l’assenza dello squalificato Franchini, regge bene invece il pacchetto arretrato arancioviola nonostante le defezioni di Ferrerio e Greco.
Incipit di gara nel quale il predominio del gioco valligiano si scontra, come da previsioni, con un Porretta quadrato sulla difensiva. È tramite le fasce che la Valsanterno può creare densità offensiva: doppia occasione al minuto 8 con il cross di Alpi sul quale Giangregorio incorna centralmente, poi Tumolo sfrutta il lancio lungo di Sciuto ma incrocia eccessivamente il diagonale da destra. Sono i termali, però, ad avere le principali occasioni della frazione: all’undicesimo Filoni mette i brividi al pubblico di casa, nonostante la temperatura primaverile, spizzando di testa il cross di Nicolò Masinara con il pallone lambisce il palo alla sinistra di Sartiani, mentre al 31’ è Nicola Galati, sulla fiondata di Gaggioli, a controllare e calciare alto, pochi centimetri sopra la traversa. Un attivissimo Luca Gatti si fa portavoce delle azioni offensive valligiane, con un traversone da sinistra allo scoccare del recupero che trova Tumolo a centro area, l’ariete di casa colpisce forte ma non preciso.
Un’occasione per parte nei primi venti minuti della ripresa: al 58’ è Tumolo a sfiorare la rete colpendo alto di testa sul cross di Alpi, sull’altro fronte al 66’ Sartiani vola sulla punizione di Nicola Galati. Finale arrembante di marca locale con il corner lungo di Sciuto che trova Tumolo sul secondo palo, l’incornata da posizione defilata centra la traversa; due minuti dopo sul lancio di Vallante è Gentilini ad avere il colpo del ko, ma sul rimbalzo del pallone il colpo va nettamente sopra la traversa. A 5’ dal termine l’occasione ghiotta passa per i piedi dei due Dardi: cross basso di Francesco, controllo in area di Andrea e tiro centrale tra le braccia di Ricci, inoperoso al 94’ sul tentativo di Trabelsi con la punta del piede respinto dalla difesa.

Yuri Barbieri – Claudio Leone Ufficio Comunicazione Valsanterno 2009 Mail: comunicazione@valsanterno.net

Nessun commento: