venerdì 2 novembre 2018

SPORT, Calcio a 5 B: Imolese Kaos 1919, trasferta in AltaMarca

Mendez Salas Vander Danilo

Imola, 1 novembre 2018 – "Cosa ci ripete sempre il mister? Che dobbiamo stare calmi e concentrati, perchè - ammette MENDEZ SALAS VANDER DANILO - tendiamo a perdere la testa quando, pur ostinandoci a costruire, la palla non entra. Per vincere bisogna imparare ad avere pazienza".
I rossoblu piegano il Futsal Atesina, avversario esemplare per sportività e correttezza, con un perentorio 10 a 1. Eppure, se l'Imolese Kaos è inarrestabile nella ripresa, nella prima frazione deve ingegnarsi a trovare la chiave d'aVccesso: "I nostri avversari sapevano che sarebbe stata una partita complicata e si sono stretti in difesa. Aver segnato il primo goal, all'ennesimo tentativo, ci ha sollevato dal peso dei troppi, e inutili, falli commessi, permettendoci di gestire oculatamente il resto della frazione".  
Salas iscrive il proprio nome nella nutrita lista dei marcatori: "Siamo un buon gruppo, con belle persone: non mi sarei mai aspettato di trovare un simile affiatamento quest'anno. Possiamo fare di più, io per primo, e la coesione è un ottimo punto di partenza".
Se Amarante non potrà ancora scendere in campo, sabato dovrebbe rientrare dall'infortunio Zonta. Stavolta ad attendere i rossoblu ci sarà lo Sporting Altamarca, neopromossa che, dimostrato sul campo di poter tener testa alle 'big', cerca il riconoscimento nella matematica: "Sabato scorso i biancoblu hanno messo a dura prova la Fenice e con noi faranno lo stesso, per togliersi dalla coda della classifica. Noi dovremo fare il nostro, indipendentemente dall'avversario, pensando, come sempre, che sia l'ultima di campionato. Si può avere una buona squadra ma - conclude Salas - vincere non è mai facile".

Prossimo turno – campionato (Maser, 03/11, ore 17): SPORTING ALTAMARCA FUTSAL - IMOLESE KAOS 1919

Stefania Avoni 
Ufficio Stampa Imolese Kaos 1919

Nessun commento: