martedì 30 ottobre 2018

SPORT, Calcio: Valsanterno 2009, ko col Terre del Reno

Mister Ivo Dardozzi
Terre del Reno - Valsanterno 2009 1-0
Terre del Reno: Pancaldi, Mazzoni, Matteuzzi, Roccato, P.Coraini, Pedini, Nyezhentsev (65' Zanca), Busatti, Ingardi (83'A.Coraini), Buganza (70' Barone), Jardi. A disp. Ferioli, Beccarini, Pavaci, Silah, Cherroud. All. Michele Battaglioli
Valsanterno 2009: Sartiani, Gentilini, Mongardi, Ferrini (80' F.Dardi), Alpi (28' Morsiani), Poggi, Sciuto (46' A.Dardi), Vallante, Tumolo, L.Gatti (91' Trabelsi), M.Gatti (72’ Visani). A disp. Tonini, Mangiaferri, Fanti, Giangregorio. All. Ivo Dardozzi
Arbitro: Sig. Gherardini (Faenza)
Marcatori: 25' Jardi
Note: Espulso P.Coraini (T) al 73' per somma di ammonizioni. Ammoniti Mazzoni, Roccato, Pedini, Nyezhentsev, Ingardi, Barone (T), Morsiani (V).
Sarebbe stato stretto anche il pareggio alla Valsanterno 2009, sul campo di San Carlo. Un letterale assedio alla porta di Pancaldi, rimasta inviolata nei 90 minuti, mostra le potenzialità della squadra, rimaste inespresse, stando al risultato, sul suolo ferrarese. Alla neonata Terre del Reno, invece, bastano tre occasioni nell'arco dell'intero match per ottenere la posta piena. Dura lex, sed lex, quella platonica e non convenzionale del calcio: alla fine dei conti, vince chi realizza una rete in più degli avversari.
Fase di studio iniziale alla quale segue la prima occasione a firma locale, con la punizione di Ingardi respinta dal rientrante Sartiani (7'). Botta e risposta tra il 17' e il 20' con le conclusioni di Tumolo e Buganza dall'esito non proficuo, preludio al vantaggio dei padroni di casa con una pregevole trasformazione di Jardi, a girare sul palo opposto (1-0, 25'). Azione, tuttavia, viziata dallo scontro tra la stessa punta e Alpi, che ha la peggio ed è costretto ad abbandonare anticipatamente il terreno di gioco. Gentilini al 30' dà il via all'assalto valligiano saggiando le qualità di Pancaldi, il solito Tumolo otto minuti dopo sfiora il pari.
Nella ripresa, si gioca ad una porta sola, con i valligiani riversati nella mediana avversaria e il Terre del Reno a strenua difesa del proprio baluardo. Ancora Pancaldi dice no al tiro dalla distanza di Matteo Gatti (56'), è un difensore di casa, meno di 300 secondi dopo, a spazzare sulla linea di porta il colpo di testa di Poggi. L'espulsione di Coraini infonde ancora più coraggio alla Valsanterno e costringe in 30 metri i locali, abili nel frenare la manovra ospite spezzettando il gioco con Tumolo che non fa breccia nella porta avversaria, complice l'ottimo estremo difensore. Spiragli solo nel finale sulle fiammate del subentrato Andrea Dardi, che però non riportano in parità il risultato.

Yuri Barbieri – Claudio Leone   Ufficio Comunicazione Valsanterno 2009  Mail: comunicazione@valsanterno.net

Nessun commento: