venerdì 1 giugno 2018

SPORTELLO ANTISFRATTO: una raccolta firme contro l'aumento degli affitti

La recente riforma ERP voluta da Regione Emilia-Romagna, ACER e Comune di Imola ha aumentato l’affitto a molte persone e famiglie.
Una riforma che aumenta i canoni per fare cassa, mentre la manutenzione delle abitazioni è pessima e gli interventi di recupero assenti o insufficienti!
Le case popolari servono per consentire a persone e famiglie in difficoltà economiche di avere una casa dove vivere: non vogliamo aumenti degli affitti, i soldi vanno presi a chi li ha già!
Con questa riforma molti affitti inoltre non saranno più proporzionati al reddito di chi ci vive, ma saranno calcolati solo in base alle caratteristiche dell’alloggio.
Oltre a tutto ciò il Comune continua a vendere case e a tenerne altre vuote.

ORGANIZZIAMO INSIEME UNA RACCOLTA FIRME CONTRO L’AUMENTO DEGLI AFFITTI E PER CHIEDERE UNA MIGLIORE MANUTENZIONE DELLE CASE!

Vi aspettiamo per parlarne insieme
DOMENICA 3 GIUGNO, ALLE ORE 17
AL CENTRO SOCIALE GIOVANNINI (via Scarabelli 4)

Chiediamo che il Comune abbassi le tariffe al metro quadro, tra le più alte in regione per le città non capoluogo!
Chiediamo maggiori fondi per la manutenzione delle case popolari!
BASTA SUBIRE, FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE!

Sportello Antisfratto Imola e inquilini/e delle case popolari

Telefono 3774442572

Nessun commento: