giovedì 26 aprile 2018

BASEBALL: Redskins, operazione riscatto, Modena battuta due volte


Riscatto Redskins contro Modena (13-11, 5-4). In gara-1, dopo la parte alta del secondo inning la “manifesta superiorità” nella partita del mattino sembrava la conclusione più ovvia: 7-0 per Modena con Luca Di Raffaele (W;ip 6; r 7; er 7; h 9; bb 2; hp 1; k 6) toccato duro per la disperazione di papà Claudio a bordo campo a controllare la velocità dei lanci. Poi sia il lanciatore che la squadra hanno reagito, il line up ha cominciato a battere segnando punti, fino al big inning da cinque al sesto che ha sancito il sorpasso. I gialloblù hanno sostituito Soto (ip 2.1; r 5; er 4; h 3; bb 4; k 3) con Singh (ip 2.2; r 1; er 1; h 3; bb 2; k 2) che ha contenuto la rimonta imolese ma il successivo rilievo ha dovuto scendere dopo i cinque punti subiti e senza aver effettuato alcuna eliminazione, lasciando il posto alla chiusura di un ottimo D'Angelo. Modena ha riprovato a farsi sotto ma Niccolò Clemente (ip2; r 2; er 2; h i bb 3; k 3) dopo Luca Freddi ha chiuso con uno strike out la pericolosa rimonta, aiutato da un'ottima difesa. Nel box, più produttiva Modena con Murari a 3/5, Frigeri 2/4 e Alfinito 3/4. Per Imola, stoico Paolino Tanesini (3/4 e un doppio) nonostante un duro colpo alla caviglia che al settimo lo ha fatto giungere a casa quasi a “zoppogalletto”. Anche Focchi a 3/4 e singoli di Aleman,Gnudi, Coroli e Luis Sosa.
Sfida tra l'ex Ibl (Godo, Padova e Novara) Angel Calero (ip 7; r 1; er 0; H 6; bb 1; k 10) e Marino Salas (ip 5; h 2; bb 2; k 8) ripresosi dopo il passo falso di Collecchio. Imola in vantaggio al terzo con Cortini, aiutato anche da un errore difensivo, poi ci pensa Matteo Friggeri, a ribaltare il risultato : dopo l'ingresso di Kevin Sosa che chiude l'inning con tre strike out, al settimo riempie le basi e il gioiellino di Poviglio aspetta la sua pallina e la spedisce alle spalle dell'esterno centro per un big slam che lascia ammutoliti i tifosi di casa. Rassegnazione, ma anche Imola mostra gli attributi e non molla: Petralia (ip 0.2; r 3; er 0; h 1) parte bene poi Focchi, in prima per scelta difesa, e Aleman su errore rubano in contemporaneo, base gratis anche a Gnudi ed ancora Tanesini (2/2 e un doppio) sparecchia. Pareggio e il cinquantatreenne Cipriano Ventura sale sul monte di Modena. Si va agli extrainning con Sosa, Aleman e Gnudi che confezionano una doppia eliminazione che vale l'ipotetico prezzo del biglietto: basi piene, battuta sul pitcher che passa a casa dove il catcher elimina l'accorrente corridore e spedisce rapidamente in prima base. Attacco Imola, Ventura gioca uno schema tentando prima un pick off in seconda, poi verso la prima che però è sguarnita e Velazquez corre a casa per il punto della vittoria. Per Imola singoli di Velazquez, Aleman, Gnudi, Cortini e Coroli.Contestazioni da entrambe le parti verso l'arbitraggio che al mattino ha espulso il manager imolese Trombini ed al pomeriggio due giocatori di Modena. Domenica prossima Imola riposa anziché recarsi a Paternò, tentando ancora di farsi restituire il già pagato per la trasferta.
Risultati: Godo-Sala Baganza 5-3 2-4; Redskins-Modema 13-11 5-4. Collecchio riposo
Classifica : Collecchio 750 (3-1); Redskins 667 (4-2); Modena 500 (3-3); Godo e Sala Baganza 250 (1-3).
Prossimo turno : Collecchio-Godo; Modena-Sala Baganza; Redskins riposo.

Nessun commento: