mercoledì 28 marzo 2018

L'INTERVISTA: Vinicius De Oliveira: "Tornato in Italia per ottenere la promozione"

Vinicius De Oliveira

Come sanno bene gli affezionati seriali del nostro leggendario blog, a noi piace mantenere i contatti e tenervi aggiornati su ciò che svolgono ad oggi i giocatori che hanno indossato la maglia dell’Imola Calcio a 5.
Oggi abbiamo raggiunto l’indimenticabile Vinicius De Oliveira, esperto pivot italo-brasiliano che è stato nella nostra città per due stagioni dal 2011 al 2013.
Abbiamo saputo che sei tornato a giocare in Italia dopo cinque anni di permanenza in Brasile, dove sei ora?
"Ciao a tutti i lettori del blog!! Sì è vero sono tornato in Italia. Ora sto a Cosenza e gioco con la squadra del Bisignano Magic Games (C1) del presidente Francesco Reda. Francesco mi ha contattato in Brasile e mi ha chiesto lo scorso mese se fossi tornato a giocare per lui con l’obiettivo di portare la squadra alla promozione in serie B. Questa richiesta mi è sembrata una sfida e una opportunità e visto che da sempre amo le sfide ho accettato!".
Che hai fatto in questi anni in Brasile dopo aver lasciato la nostra città nell’estate 2013? Sappiamo che sei diventato anche papà!
"In questi anni in Brasile ho sempre lavorato con mio padre, ma non ho mai smesso di giocare sia a calcio a 5 che a calcio a 11, giocare mi piace tantissimo e non ne potrei fare a meno. Nel 2014 mia moglie mi ha reso padre, verso la mia bimba provo un amore che non pensavo di poter provare, un amore fuori dal normale e lo si capisce solo quando si diventa genitori. Mia moglie mi ha fatto questo regalo e ora le donne che amo sono diventate due".
Come ti trovi in Calabria e come sta andando la squadra?
"Qui mi trovo veramente benissimo, non conosco tanto i locali, ma so che qui vicino ci sono spiagge magnifiche. La società e la squadra mi hanno accolto benissimo, il presidente è una gran brava persona e fa veramente di tutto per farmi stare nel migliore dei modi. Ora siamo secondi in classifica e spero tantissimo di arrivare alla promozione anche per fare un regalo al nostro presidente che se lo meriterebbe".
Per il prossimo anno hai già qualche idea su ciò che farai?
"Ancora non so, ora mi concentro solo su queste ultime partite del campionato C1 poi si vedrà, io sono molto credente ed il mio futuro lo lascio sempre nelle mani di Dio che so che mi guarda e mi accompagna sempre".
Per finire hai un bel ricordo di Imola e della società?
"Di Imola ho un bel ricordo, lì ho ancora tanti amici. La zona è un gran bel posto, ricordo infatti quando vennero a farmi visita sia la mia mamma che la mia futura moglie ed anche loro apprezzarono Imola e i vari piccoli paesi vicini. Bei ricordi. Per quanto riguarda la società non ci siamo lasciati in buoni rapporti, ma appunto la città è bellissima e piena di brave persone".

Benissimo, allora grazie e un in bocca al lupo per il finale di campionato dallo staff di 5iomla! Boa sorte!
Maria Paola Alvisi

Nessun commento: