venerdì 17 novembre 2017

SERIE A: Ic Futsal, Lazio avversaria di domani

Negli Stati Uniti sono soliti chiamarle partite da ‘’to live or to die’’ ovvero da ‘’vivere o morire’’ considerato il fatto che, di norma, in questi contesti, la posta in gioco è sempre molto alta. Non fa eccezione a questa terminologia la sfida, valida per la decima giornata del campionato di serie A1 di Calcio a 5, tra l’IC Futsal e la Lazio, in programma sabato 18 novembre alle ore 18 presso la palestra Cavina di Imola.

Le 2 formazioni sono infatti in piena lotta salvezza, con i laziali che, quartultimi a 7 punti assieme a Milano (che ha una gara in più), distanziano di 2 lunghezze Borges e compagni al momento all’ultimo posto in graduatoria. Ecco spiegato il motivo per cui la sfida di sabato ha una grandissima importanza.

‘’Si tratta di un’altra partita che non possiamo sbagliare’’ afferma mister Vanni Pedrini. ‘’Dobbiamo scendere in campo per fare la prestazione migliore in assoluto’’ aggiunge poi.

La squadra nelle ultime uscite ha sempre avuto qualche difficoltà nell’approccio alle partite, salvo poi riprendersi con il passare dei minuti, insidiando sempre gli avversari: ‘’Purtroppo è vero, commettiamo ancora troppi errori che permettono agli avversari di sbloccare il risultato e di costringerci a compiere degli sforzi extra per rientrare nella contesa. Tante volte siamo stati bravi a riuscire a recuperare, mi viene da pensare ad esempio a Pescara, e questo fatto mi infastidisce perché con più attenzione e cura dei dettagli avremmo potuto portare a casa qualche punto in più. Contro la Lazio dovremmo essere in grado di giocare al massimo delle nostre capacità’’.

Per la sfida contro la formazione laziale, Vanni Pedrini è alle prese con alcuni importanti problemi di formazione, visto che sono in forte dubbio tre giocatori importanti della squadra: il capitano Marcio Borges, il pivot Mauro Castagna e lo spagnolo Pablo Salado. Nonostante l’infermeria piena e alcune voci intorno alla squadra pronte già a cantare il ‘’de profundis’’, mister Pedrini è carico per la sfida: ‘’Dobbiamo pensare solo e soltanto al nostro obiettivo, non interessandoci di quello che viene detto fuori. Dobbiamo soltanto pensare a noi stessi e dimostrare il nostro valore sabato pomeriggio’’.

La Lazio, che arriva alla sfida da 3 sconfitte consecutive, potrà contare sull’apporto del portiere Lion, già 4 gol in stagione, che ha scontato la giornata di squalifica nell’impegno infrasettimanale di Coppa Italia. Tra gli altri giocatori in rosa, molto bene stanno facendo Gedson, autore di 6 reti finora, e Giuliano Fortini, fermo a quota 5.

Daniele Mattioli - Ufficio Stampa IC Futsal

Nessun commento: