giovedì 6 aprile 2017

GIOVANILI: Imolese Calcio 1919, la situazione del vivaio

Juniores
Una storia recente, di soli quattro anni, ma la struttura, le competenze e la progettualità di chi sa quale dovrà essere il proprio posto nel futuro di questo sport: “L’Imolese Calcio 1919, sezione calcio a 5, conta oggi 119 tesserati fra i ragazzi, di cui solo tre sono over 21. Negli ultimi due anni – spiega il dg Gianluca Matera, anima del futsal rossoblu – abbiamo impresso al nostro progetto di settore giovanile un’accelerazione incredibile, arrivando, oggi, a toccare i vertici della regione in tutte le categorie agonistiche. La Scuola Calcio ha raddoppiato il numero degli iscritti, arrivati a 40: un numero che ci riempie di orgoglio, considerando il fatto che il nostro obiettivo è partire dalla formazione di base, per far crescere i ragazzi secondo i principi morali e sportivi della società imolese.” Un investimento economico e umano ispirato da una visione più che lungimirante: “La scelta di intraprendere l’avventura della serie B con una rosa pressoché under 21 ha significato mettere, volutamente, la prima squadra al servizio del settore giovanile. Sperimentare una categoria nazionale era funzionale alla valutazione del livello di maturazione dei nostri ragazzi, compresi gli Juniores e gli Allievi che sono scesi in campo. Quella che gli altri reputano solo una stagione complicata, per noi è stata un’esperienza estremamente istruttiva, che stimolerà, se possibile, ancora di più il nostro impegno. Le categorie superiori devono essere il sogno e lo scopo dei nostri ragazzi: un obiettivo che, quest’anno, abbiamo dimostrato essere possibile.” La convocazione in nazionale Under 21 di due giocatori del vivaio è la prova dell’efficacia del metodo di lavoro dell’Imolese, chiamata a confermarsi negli anni a venire: “L’Under 21, al debutto, è arrivata seconda nel girone regolamentare ed ora sta affrontando la seconda fase del campionato. Gli Allievi – prosegue Matera - stanno raccogliendo i frutti di due anni di intenso lavoro, che li sta portando, dopo la Coppa regionale vinta la scorsa stagione, ai play-off sia di campionato che di Coppa. La Juniores ha conquistato con largo anticipo il podio più alto del girone ed ora è impegnata nei play-off. Se Juniores e Allievi manterranno fede alle loro ‘promesse’, saranno le future prime squadre. Quando mi soffermo a guardare dove stiamo arrivando, pur tra mille difficoltà, coi ragazzi, sono sempre più certo che puntare sui giovani sia stata la scelta giusta.”

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: