giovedì 10 marzo 2016

SERIE C1: Imolese Calcio 1919, domani derby con l'Ass. Club

Imola, 10 marzo 2016 - Rimanere fedeli a se stessi, nei momenti propizi così come in quelli sfavorevoli, è il presupposto della realizzazione dei propri ideali. L'Imolese mantiene la promessa fatta a inizio stagione, giocando ai vertici con una squadra giovanissima: "L'estate scorsa abbiamo allestito un gruppo con un'età media di 23 anni: ragazzi volenterosi e talentuosi, da avviare al professionismo. Ed è questo - afferma orgoglioso Gianluca Matera - che stiamo facendo: ci alleniamo con un'intensità da semi-professionisti, schierando anche due o tre under in campo insieme e lottando per i play-off. Abbiamo perso subito il quintetto originario, col capitano Gallamini e Balducci fuori per infortunio: eppure siamo riusciti a reagire con coraggio. Siamo stati in testa per tanto tempo, dicendo a noi stessi 'si può fare', ma coscienti del fatto che tale peso emotivo sarebbe stato complicato da gestire per una squadra non ancora matura. Non abbiamo una squadra di grandi nomi, come il Bagnolo dello scorso anno, ma siamo ancora in corsa per la fase finale. Giocare con tutti questi giovani, continuare ad immetterne altri in prima squadra e puntare in alto è già un successo." Il progetto dell'Imolese trascende la stagione in corso, pur dichiarandone l'importanza: "I ragazzi stanno dando tutto, chi raggiungendo, chi superando, i propri limiti. Ora è la motivazione che fa la differenza e saranno i più determinati a scendere in campo, giovani o giovanissimi che siano. Mancare l'obiettivo play-off - ammette il Dg rossoblu - sarebbe la vera sconfitta." Il pareggio con Real Casalgrandese, con una prestazione di tutto rispetto, prelude al derby contro l'Ass. Club, nel campo forse meno ospitale del campionato: "La partita contro gli emiliani è stata molto equilibrata e la nostra vocazione difensiva ci ha permesso di attutire l'urto dei nostri avversari nella prima frazione. Nella ripresa abbiamo costruito davvero tanto, ma è sotto la rete che si paga il prezzo della giovane età e della connaturata "leggerezza". Sabato prossimo ci sarà il derby contro i castellani, freschi di due vittorie: sappiamo quanto sono combattivi e noi dobbiamo esserlo altrettanto. Chi ha voglia di vincere, deve dimostrarlo adesso più che mai."
 
Prossimo turno – CAMPIONATO (12/03 a Castel San Pietro Terme, ore 14.30): ASS. CLUB CALCIO A CINQUE – IMOLESE CALCIO 1919
 
Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: