venerdì 11 marzo 2016

SERIE A2: Coppa Italia, la Ma Group si sbarazza dell'Olimpus Olgiata e vola in semifinale

FOTO CASSELLA - La Ma Group
MA GROUP IMOLA-OLIMPUS OLGIATA 7-3 (2-0 p.t.) - Il miracolo di Vanni Pedrini continua. La Ma Group Imola travolge l’Olimpus Olgiata e si qualifica alla semifinale di Coppa Italia con pieno merito, grazie a un grande Vignoli e alle prodezze di Revert Cortes e Marcio. Dopo un inizio a ritmi blandi da entrambe le parti, Dalle Molle perde palla in fase di costruzione e Pietrobom si invola verso la porta, sbloccando il risultato in favore dell’Imola. L’Olimpus prova a reagire e va vicina al pari con Marchetti, che ruba palla a Marcio e calcia fuori di pochissimo. Si accende la gara: Olimpus pericolosa con Federico Di Eugenio, ma Juninho respinge. Insiste la squadra di Ranieri con Velazquez, che chiama Juninho al grande intervento. Ma in contropiede l’Imola colpisce con la botta di Marcio che buca le mani a Leofreddi, 2-0. Nel finale di tempo è pericoloso Borsato, che non riesce a trovare il gol. All’inizio della ripresa fioccano le occasioni da entrambe le parti ma i due portieri si oppongono. Pericolosissima l’Olimpus con Di Eugenio che scheggia il palo con una botta dalla distanza. L’Imola sfiora il 3-0: triangolo fra Lopez Escobar e Castagna, ma quest’ultimo non riesce a segnare. La partita diventa splendida: Marcio salva su Velazquez e sul contropiede Leofreddi si supera sullo splendido tiro di Revert Cortes. Il punto esclamativo sul match lo mette Lopez Escobar, che angola benissimo il destro dopo una sterzata, 3-0. Ma la partita si riapre con il gol dell’ex di Dalle Molle dopo una botta da fuori. Ci pensa Revert Cortes a ristabilire le distanze con una gran botta su punizione, 4-1. La formazione di Ranieri inserisce il portiere di movimento e Vignoli colpisce il palo con un tiro dalla distanza. L’autogol di Revert Cortes dà un po’ di speranza all’Olimpus, ma Juninho si oppone a Leandrinho che va vicino al 3-4. Nello spazio di pochi secondi segnano Barbieri e Beto, che portano la gara sul 5-3. Borsato ha la chance per riaprire il discorso, ma calcia a lato il tiro libero. Nel finale Marcio e Vignoli fissano il risultato sul 7-3. 
 
MA GROUP IMOLA: Juninho, Revert Cortes, Marcio, Castagna, Vignoli, Scala, Barbieri, Conti, Lopez Escobar, Romeo, Pietrobom, Carpino. All. Pedrini
OLIMPUS OLGIATA: Leofreddi, Del Ferraro, Borsato, Leandrinho, Beto, Dell'Orco, Dalle Molle, Velazquez, F. Di Eugenio, Marchetti, A. Di Eugenio, Di Ponto. All. Ranieri
MARCATORI: 6'47'' p.t. Pietrobom (I), 16'46'' Marcio (I), 9'47'' s.t. Lopez Escobar (I), 12'03'' Dalle Molle (O), 12'30'' Revert Cortes (I), 15'13'' aut. Revert Cortes (O), 17'46'' Barbieri (I), 18'01'' Beto (O), 19'32'' Marcio (I), 19'58'' Vignoli (I)
AMMONITI: Beto (O), F. Di Eugenio (O), Pietrobom (I)
NOTE: al 18'28'' s.t. Borsato (O) calcia fuori un tiro libero
ARBITRI:
 Calogero Castellino (Treviso), Marco Brasi (Seregno) CRONO: Michele Ronca (Rovigo)

Nessun commento: