sabato 5 marzo 2016

MIGLIOR GIOCATORE DI IMOLA: Nicholas Tabanelli della Rossoblu Imolese 1990: "La sconfitta con l'Erba 14 brucia ma non molliamo mai"

Nicholas Tabanelli
Partiamo dal concorso. Sappiamo che i voti sono quelli di amici e compagni di squadra che ti hanno sostenuto. Ma che effetto fa essere considerato il migliore di Imola vicino a nomi come Igor e Marcio?
"Sicuramente essere imolese aiuta a vincere questo concorso. Igor è il migliore giocatore di calcio a 5 che ho mai visto e io non  posso essere paragonato a grandi giocatori come lui e Marcio, ma posso
dire che la mia passione per questo sport non è seconda a nessuno".
Veniamo alla Rossoblù. Siete reduci da una sconfitta in uno scontro diretto. Quanto brucia e cosa bisogna fare per reagire?
"La serie D è una categoria molto difficile che nasconde tante  insidie ogni settimana. La sconfitta con l'Erba 14 brucia per il  risultato, loro hanno strameritato la vittoria ma ormai è il passato e noi siamo pronti a ripartire subito. Per reagire dobbiamo lavorare duro e credere in quello che facciamo in settimana perché siamo ancora lì e noi non molliamo mai".
Quali restano gli obiettivi stagionali?
"Questa squadra ha l'obbiettivo di fare meglio dell' anno scorso e per ora abbiamo passato il turno in Coppa e siamo in corsa su entrambi i fronti. Il campionato è molto combattuto per cui nulla è ancora
perduto".
Parlami del gruppo. Punti di forza e cosa c'è da migliorare?
"Dopo un anno calcistico duro e sfortunato e un'estate non delle migliori pensavo di smettere. La proposta di una squadra nuova con un allenatore giovane mi ha dato nuove motivazioni ma sicuramente non sapevo cosa aspettarmi. Ora, dopo sei mesi, posso dire di far parte di un grande gruppo, il migliore in cui sono mai stato. Tanti ragazzi li conoscevo da avversari ed altri li ho conosciuti in questi mesi e sono fiero di essere parte integrante di questa realtà. Ci sono elementi da migliorare ma penso che la forza e la debolezza allo stesso tempo siamo noi stessi, nel bene e nel male".
Hai altro da aggiungere?
"Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno votato e invito tutti a venire al Campanella a vedere la Rossoblù".

Nessun commento: