giovedì 25 febbraio 2016

SERIE C1: Imolese Calcio 1919, trasferta con la Virtus Cibeno

Imola, 25 febbraio 2016 - Due vittorie nette, a porta inviolata. L'Imolese preme il pulsante 'restart' e riavvia il motore: "Contro il Rimini - spiega Gianluca Matera - non abbiamo dato il meglio: stiamo ritrovando il nostro gioco, ma il palleggio è ancora lento e sterile. I nostri standard sono lontani, ma la strada imboccata è quella giusta. Calo mentale e calo fisiologico insieme sono stati deleteri: la ripresa sarà graduale." Il ricordo dei due schiaffi subiti è vivido: "La consapevolezza di aver sprecato in pochi istanti il lavoro di mesi ha tolto ai ragazzi la spensieratezza e insinuato negli animi l'insicurezza. Li vedo molto impegnati, ma tormentati. E' tempo di mettere via la paura e voltare pagina: è un gioco e bisogna divertirsi per vincere." Tante squadre in un fazzoletto di punti: "Il campionato si sta confermando equilibrato. Vedo squadre motivate e agguerrite: solo alla fine si deciderà il vincitore. Dobbiamo arrivare ai prossimi scontri diretti al massimo della concentrazione, perchè è lì - esorta il Dg rossoblu - che si può fare la differenza: se li perdi, sei nelle mani degli altri." Contro il Virtus Cibeno l'Imolese potrà contare sulla rosa completa: "Le assenze fra i senior si sono fatte sentire, anche se i giovani (sabato abbiamo giocato anche con tre di loro in campo contemporaneamente) si stanno dimostrando all'altezza dell'impegno. Andremo in casa di un Virtus Cibeno che, dopo la vittoria di sabato, vuole tornare in corsa per i play-off. All'andata ci colpirono per intensità e concetto di gioco, costringendoci al pareggio. Sabato ci troveremo in un campo più grande del nostro e dovremo dare il meglio." Eppure il primo avversario dell'Imolese è un altro, invisibile: "Se continuiamo a rimuginare sul passato, non facciamo che appesantirci inutilmente. E gli avversari, così, diventano due: quello davanti a noi e quello dentro di noi. Se ritroviamo lo spirito iniziale e la voglia di divertirci e di sorridere, lo scontro sarà alla pari."
 
Prossimo turno – CAMPIONATO (27/02 a Carpi, ore 15.00): VIRTUS CIBENO – IMOLESE CALCIO 1919
 
Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: