martedì 2 febbraio 2016

SERIE C1: Imolese Calcio 1919, domani il ritorno di Coppa col Cus Macerata

Alberto Carobbi
Imola, 2 febbraio 2016 - La Coppa Italia, fase nazionale, riserva la
prova d'appello per i giovanissimi rossoblu, che mercoledì varcheranno i confini regionali per incontrare il Cus Macerata. "Porteremo ancora con noi i ragazzi della Juniores, a cui si aggiungerà il recuperato Malafronte. Siamo soddisfatti della partita d'andata: forse un po' timorosi nel primo tempo, ma nella ripresa hanno fatto un'ottima figura. Per la prima volta - sottolinea Alberto Carobbi - giocavano tutti insieme contro una squadra di adulti e, a parte qualche comprensibile esitazione, non si sono fatti sottomettere caratterialmente." I giovanissimi rossoblu, difensivamente molto 'fastidiosi' per i marchigiani, non sono stati altrettanto smaliziati sotto rete: "Come per la prima squadra, la fase difensiva è nel nostro DNA. Non si può dire altrettanto per la fase offensiva, che ci vede meno pungenti." Il Cus Macerata, secondo in classifica nel campionato regionale, ha vinto per un solo goal, grazie anche alla presenza in campo di mister Bacosi: "Mercoledì - afferma il mister rossoblu - sarà tutt'altra partita. Prevedo che i marchigiani scendano in campo con tutti i senior, molti dei quali assenti nell'andata. Sarà una gara molto più impegnativa per i nostri ragazzi e ne siamo contenti. Il nostro obiettivo non è il risultato, ma vedere come si approcciano alle gare 'adulte'. Alcuni di loro già orbitano nella prima squadra e altri, se mostreranno la giusta maturità caratteriale, potranno aggiungersi." Sarà ancora 'Davide contro Golia': un successo possibile, al di là del risultato, se... "Se confermeranno la prestazione dell'andata, sia sul piano del gioco, ma, soprattutto, su quello mentale. Il bilancio finale delle due partite - conclude Carobbi - ci permetterà di capire a che punto siamo coi lavori. I ragazzi devono crescere e, pur figurando benissimo nel campionato Juniores, solo superando prove come queste potranno fare il salto."

Prossimo turno – COPPA, Girone C, ritorno (03/02 a Macerata, ore 17.00): A.S.D. CUS MACERATA – IMOLESE CALCIO 1919

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: