venerdì 8 gennaio 2016

SERIE C1: Imolese Calcio 1919, il pensiero torna al campionato

Gianluca Matera
Imola, 7 gennaio 2016 - Giusto il tempo di alzare al cielo la Coppa
e l'Imolese torna coi piedi per terra: "Siamo contentissimi del successo nelle Final Four. L'anno scorso siamo arrivati in semifinale, quest'anno abbiamo vinto il trofeo: un momento storico per l'Imolese. Ora - continua il Dg Gianluca Matera - ci aspetta il Cus Macerata, in un turno con andata e ritorno: sarà estremamente stimolante vedere nuove realtà, ma dobbiamo ben ponderare la fase nazionale rispetto agli impegni di campionato." I rossoblu superano se stessi, battendo a sorpresa un Futsal Ravenna rivoluzionato: "Il Ravenna ha fatto una semifinale incredibile, imponendosi su una squadra come l'Olimpia Regium. Probabilmente sono arrivati in finale già provati dalla precedente partita e per noi è stato più semplice tener loro testa. Il nostro punto forte è stata la difesa, quasi perfetta nel primo tempo, meno nella ripresa. Credo sia stata una vittoria meritata - ammette orgogliosamente Matera - con una formazione giovane." La strada intrapresa col progetto giovani dà i suoi primi frutti, ma la strada è lunga e irta di ostacoli: "Domani torneremo ad allenarci e a preparare la gara di sabato, contro l'Aposa. I bolognesi, entrati con decisione nel mercato invernale, ci hanno messo seriamente in difficoltà in semifinale, con una difesa solida. Il nostro approccio è stato troppo remissivo e non dovrà ripetersi in campionato. Testa e forma fisica faranno la differenza sabato: noi avremo una partita in più sulle gambe e dovremo contare sulla nostra forza di carattere e su tutto il lavoro di preparazione atletica svolto fino ad oggi. Sicuramente non avremo a disposizione Gelimeri e Tasca; Valvieri difficilmente rientrerà in tempo." Il campionato non aspetta e così gli avversari, potenziatisi, chi più chi meno, nel mercato di riparazione: "I festeggiamenti per la Coppa sono finiti: ora si torna alla realtà. Il percorso in campionato è in salita: noi siamo acciaccati dagli infortuni, ma determinati. Mai sentirsi sazi, davanti c'è sempre una nuova e insidiosa sfida da affrontare."

Prossimo turno – CAMPIONATO (09/01 a Imola, ore 18.30): IMOLESE CALCIO 1919 – APOSA F.C.D.

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Nessun commento: