domenica 1 marzo 2015

SERIE C1: Young Line, ko Real

Maurizio Ricciardelli
Casalgrandese, 28 febbraio 2015 - Giornata grigia per la squadra di Vanni, che solo all'ultimo alleggerisce un risultato altrimenti gravoso. Entrambe le
compagini si presentano ai nastri di partenza prive di titolari di rilievo (fra cui De Risi e Valvieri), ma è la Young Line a pagarne lo scotto. I biancoblu, dopo il palo esterno colpito da Badahi  (uno dei più attivi in campo) al 1',sparisce dall'area fino all'8', quando il contropiede di Venturelli svanisce nell'uno contro uno col portiere. Il Real Casalgrandese impone facilmente il proprio gioco, fatto di scambi rapidi e ripartenze, contro una difesa permeabile che trova in Grandi il solo baluardo. Gli imolesi si presentano disorganizzati e privi di una regia di gioco: Ricciardelli mette una pezza dove può in difesa, ma non si salva dal naufragio generale. I padroni di casa si concedono parecchie imprecisioni in fase conclusiva, faticando, in più, a superare un portiere imolese costretto agli straordinari. In attacco la Young Line sembra trovare un po' di slancio con l'ingresso di Ferrini al 10': il pivot si rende protagonista di alcune manovre (10', 11' e 17') che tuttavia non impensierisco il portiere locale. E' al 18' che il Real Casalgrandese trova la via del goal, dopo tante occasioni sfumate: errore difensivo del capitano biancoblu, Mazizi ruba palla, inverte la direzione di gioco e insacca. Al 26' arriva il raddoppio: punizione dalla distanza di Zarrella, con palla che finisce all'incrocio dei pali. La ripresa si apre col pallonetto di Balducci dalla distanza, che mette in difficoltà Vinciguerra. La Young Line sembra ridestarsi in attacco, ma la parvenza diverrà realtà solo alla metà della frazione. Al 3' Codeluppi infierisce: ripartenza del Real Casalgrandese, che si conclude col diagonale sul secondo palo del giocatore. Il risultato è pesante per la Young Line, che continua a improvvisare, con esiti sfavorevoli, in ogni reparto: 3 a 0. E' Ferrini, al 13', a rimediare alla sterilità offensiva: Balducci avvia la manovra, allunga a Venturelli, che serve in area il compagno, preciso a concludere davanti al portiere. Un minuto dopo i padroni di casa ripristinano le distanze: tiro di Zarrella, Masetti non trattiene e la palla carambola in rete. La Young Line, ancora debole in difesa, si rianima in attacco: al 18' prima Balducci, poi Venturelli, richiamano al dovere il portiere.  Al 22' sono di nuovo questi ultimi a realizzare la rete del 4 a 2: Balducci scatta in avanti, temporeggia per smarcarsi, mira in porta e Venturelli interviene a proteggere la palla, accompagnandola in rete. Seguono i tentativi di Ricciardelli, Valentini e Venturelli, azioni a cui i padroni di casa rispondono con altrettante reazioni offensive: il palo del 28' è il culmine. Gli ospiti sembrano aver trovato la giusta onda: al 30' Ferrini, in solitaria, scarta i difensori e infila il rasoterra fra le gambe del portiere. Il fischio finale interrompe la rimonta, in extremis, della Young Line. Il Real Casalgrandese merita i tre punti e allunga le distanze dai biancoblu. Il bilancio della partita per gli imolesi è negativo, per rendimento complessivo e in termini di classifica: a sette punti dal terzo e raggiunti al quarto posto dai cugini dell'Imolese 1919.

REAL CASALGRANDESE C5 - YOUNG LINE CALCIO A 5 :   4 - 3
YOUNG LINE: Grandi, Balducci, Ferrini, Ricciardelli, Masetti, Valentini, Badahi, Greco, Venturelli, Bandini, Neri. All. Vanni.
REAL CASALGRANDESE: Vinciguerra, Ferraro, Mazizi, Scavone, Zarrella, Ferrari, Codeluppi, Spagna, Rizzuto, Petrolino, Fusco. All. Simonazzi.
RETI: 18' Mazizi, 26' e 14' s.t. Zarrella, 3' s.t. Codeluppi, 13' s.t. e 30' s.t. Ferrini, 22' s.t. Venturelli.
AMMONITI: Mazizi, Badahi, Venturelli, Codeluppi, Balducci.
 
ARBITRI: sig. AGOSTA di Parma e sig. RESTA di Finale Emilia
 
Prossimo turno - CAMPIONATO (07/03, ore 18.30 a Imola) :  YOUNG LINE CALCIO A 5 - VIRTUS CIBENO
 
Stefania Avoni (Ufficio Stampa - ASD Young Line Calcio a 5)

Nessun commento: